Contenuto sponsorizzato

Il San Giorgio evita la retrocessione in extremis, playout anche per il Levico. Colpo Tamai a Bolzano

Nell'ultima giornata di serie D arrivano gli ultimi verdetti di questa stagione. Il Trento è retrocesso da tempo in Eccellenza e Virtus Bolzano già sicura del quinto posto. Sono Tamai e Belluno, Levico e San Giorgio a giocare i playout

Foto di Alessandro Eccel
Pubblicato il - 05 maggio 2019 - 17:11

TRENTO. Playout per Levico e San Giorgio. Questi i verdetti degli ultimi 90 minuti di questa D. I rossoneri di Patrizio Morini evitano in extremis di raggiungere il Trento, già matematicamente fuori dai giochi da tempo, nel massimo campionato regionale. I termali perdono e mettono in agenda la sfida che mette in palio la permanenza in quarta serie. 

 

Il Levico nulla può contro l'Adirese, seconda forza del torneo, e cede per 3-2. I gialloblù restano così a 37 punti, ma tirano comunque un sospiro di sollievo per aver evitato la retrocessione diretta. Ci vuole il fotofinish, ma il San Giorgio riesce a battere nel finale l'Este per 2-1 per evitare di precipita al penultimo posto e prendere per i capelli i playout. 

 

Se il Sandonà perde per 3-2 a Cartigliano e retrocede, il colpo di giornata è quello del Tamai. I friuliani espugnano il capoluogo altoatesino e festeggiano un'insperato, fino a qualche settimana fa, aggancio ai playout. La Virtus Bolzano, quinta in classifica a 49 punti, non riesce a trovare le giuste motivazioni e gli ospiti calano un tris, 3-0 e 38 punti. Un successo che vale il quattordicesimo posto e il pass per disputare la coda di stagione.

 

Nel trentaquattresimo turno di quarta serie si registra poi la sconfitta del Trento. Minimo scarto e massimo risultato per il Belluno che passa al Briamasco per 1-0. A Roberto Vecchiato non basta però questa vittoria per evitare i playout.

 

CLASSIFICA: Arzignano 70, Adriese 68, Feltre 64, Campodarsego 60, VIRTUS BOLZANO 49, Delta Porto Tolle 47, Cjarlins Muzane 46, Montebelluna 46, Este 41, Cartigliano 41, Chions 40, Clodiense Chioggia 39, Belluno 38, Tamai 38, LEVICO 37, SAN GIORGIO 36, Sandonà 35, TRENTO 26

 

Virtus Bolzano-Tamai 0-3

Trento-Belluno 0-1

Adriese-Levico 3-2

Cartigliano-Sandonà 3-2

Chions-Arzignano 1-1

Cjarlins Muzane-Campodarsego 4-0

Delta Porto Tolle-Montebelluna 0-0

Este-San Giorgio 1-2

Union Feltre-Clodiense Chioggia 1-1

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 16:02

A Roma si consuma la crisi di governo aperta dal leader della Lega e vice premier Matteo Salvini. Conte entra durissimo: "E' contraddittorio il comportamento di una forza politica, che presenta una mozione di sfiducia e non ritira i ministri. La cultura delle regole e il rispetto delle istituzioni non si improvvisano. Pericoloso e preoccupante chiedere pieni poteri e invocare le piazze"

20 agosto - 17:09

Dopo Giuseppe Conte e Matteo Salvini arriva l'intervento di Matteo Renzi. "Il vice premier non conosce il diritto e la costituzione dopo 26 anni pagato dai contribuenti per incarichi pubblici. E' andato al governo con il 17%, un governo che ha fallito anche per sua responsabilità"

20 agosto - 16:35

Dopo il discorso del presidente del consiglio la replica del ministro degli interni è stata fiacca e sentita più e più volte. Ancora una volta i riferimenti alla Madonna, alla fede e la citazione di Papa Giovanni Paolo II

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato