Contenuto sponsorizzato

Dal Grasshopper e dalla nazionale svizzera under 18 all'Aquila Basket, Marco Albanesi è il nuovo responsabile del settore giovanile bianconero

Accordo di due anni tra il club bianconero e l’allenatore proveniente dal Grasshopper Zurigo, che sarà anche responsabile tecnico della Dolomiti Energia Basketball Academy. Il gm Trainotti: "La persona giusta per competenze ed esperienze vissute"

Pubblicato il - 08 luglio 2019 - 13:09

TRENTO. E' Marco Albanesi il nuovo responsabile del settore giovanile di Aquila Basket. Reduce dall'esperienza in Svizzera, l'allenatore lombardo sarà per i prossimi due anni anche responsabile tecnico della Dolomiti Energia Basketball Academy.

 

"Siamo felici di dare il benvenuto a Marco Albanesi - commenta Salvatore Trainotti, general manager di Aquila Basket - pensiamo che per competenze ed esperienze vissute sia la persona giusta per completare lo staff tecnico sia del settore giovanile che della nostra Academy. La crescita del numero di giovani appassionati di basket sul territorio e lo sviluppo di giocatori per l’alto livello sono elementi essenziali del nostro progetto sportivo e dell’impegno che vogliamo avere nella nostra comunità

 

Nato a Busto Arsizio il 4 marzo 1974, Albanesi comincia nel 2004 una lunga carriera da allenatore che lo porta dalla C2 con il Bosto Varese fino alla guida del Grasshopper Zurigo, compresa la formazione Under 20, in Svizzera nelle ultime due stagioni, dopo essere passato anche sulle panchine di Sangiorgese, Cento e Valsesia. Dal 2009 al 2014 è stato direttore tecnico dell’Accademia Basket Alto Milanese.

 

 

Non solo, Marco Albanesi dal 2017 è anche l'allenatore della nazionale svizzera under 18 maschile, impegnata quest'estate nell'Europeo Division B a Oradea in Romania. Il nuovo responsabile del settore giovanile bianconero è figlio d'arte. Il padre Aldo, inserito nella Italia basket hall of fame, è stato per oltre 15 anni arbitro internazionale: ha diretto 338 gare in serie A, oltre ad aver preso parte alle Olimpiadi di Montreal 1976

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 09:56

Andrea Weiss (Apt val di Fassa): "Un comparto fondamentale nel breve termine dobbiamo prepararci. La promozione? Delicatissima, ci sono tanti morti e si rischia di urtare la sensibilità del turista. Si potrebbe guardare poi a Francia e Germania per il futuro della strutturazione delle ferie italiane"

29 novembre - 10:21

Secondo le prime notizie, il governo dovrebbe mantenere misure piuttosto stringenti per evitare che i contagi tornino a salire. I dati non sono infatti abbastanza bassi da poter immaginare un "rompete le righe". Si valutano il blocco dello spostamento fra Regioni una settimana prima di Natale, l'assenza di qualsiasi deroga sul coprifuoco (che rimarrebbe alle 22) e un'apertura straordinaria dei negozi per evitare assembramenti

29 novembre - 09:06

Drammatico il bollettino del Coronavirus nelle ultime 24 ore in provincia di Belluno. Sono 196 infatti i nuovi contagi registrati, mentre 5 persone sono decedute in due strutture ospedaliere del capoluogo. Oltre 4600 gli attuali contagiati nel territorio provinciale. Nella mattinata di domenica 29 novembre si svolgerà inoltre lo screening mirato ad Auronzo di Cadore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato