Contenuto sponsorizzato

Grande Craft e la Dolomiti Energia domina Avellino

La truppa di coach Maurizio Buscaglia batte la Sidigas per 97-79. Il top scorer bianconero è Craft a 19 punti, quindi Hogue a 16 punti (9 rimbalzi) e Marble a 14 punti

Di Luca Andreazza - 03 marzo 2019 - 20:24

TRENTO. Una splendida Dolomiti Energia supera Avellino nel ventesimo turno di serie A e continua la corsa per agguantare i playoff. L'Aquila Basket torna in campo a tre settimane dalla vittoria esterna a Venezia dopo un overtime e questa volta batte alla Blm Group Arena la Sidigas per 97-79

 

Un successo prezioso per la classifica e che impreziosisce ulteriormente una serata di festa per i colori bianconeri. Da un lato la premiazione dell'Under 18 di coach Alessio Marchini, reduce dallo scudetto nella prima edizione della NextGen cup di Legabasket

 

Si aggiunge la consegna a Toto Forray de "La Sportiva community award" per l'impegno del capitano nelle tante iniziative di AquiLab e Dolomiti Energia Basketball academy. Al riconoscimento si aggiunge un assegno da mille euro da destinare ad un'associazione del progetto No profit della società di piazzetta Lunelli.

 

La Dolomiti Energia domina gli irpini per praticamente tutta la gara. L'avvio è di marca Sidigas, ma è solo una fiammata, i bianconeri prendono in mano le operazioni della partita fin da subito: Craft e Gomes confezionano già il primo strappo, il tabellone alla prima sirena segna già un +9 per il 29-20.

 

La Sidigas prova a restare agganciata al match, ma un grandissimo Craft guida la truppa di coach Maurizio Buscaglia a incrementare il vantaggio. Il secondo periodo (28-21) è ancora a fortissime tinte bianconere e Trento vola sul 55-41 al riposo lungo. Gli irpini cercano di cambiare marcia alla ripresa.

 

I biancoverdi sono spalle al muro e si giocano il tutto per tutto nella terza frazione (18-22): si affidano a Green e Udanoh, ma la Dolomiti Energia non si lascia sorprendere e resta concentrata. La difesa è ermetica e l'attacco è fluido per mantenere le distanze e limitare il disperato ritorno di Avellino sul 75-63.

 

Nell'ultimo quarto (22-16) Filloy prova a lanciare la rimonta, ma Trento non vuole concedere nulla e congela la partita. Ci pensano Craft e Flaccadori a far partire i titoli di coda. Finisce 97-79. Il top scorer bianconero è Craft a 19 punti, quindi Hogue a 16 punti (9 rimbalzi) e Marble a 14 punti. Gomes e Mian chiudono la gara a 12 punti. Green e Udanoh realizzano 28 e 17 punti, ma non bastano per la Sidigas.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 06:01

La malattia di Lyme è la più diffusa. Secondo i dati dell'Apss nel 2017 i casi notificati sono stati 29. Rizzoli: "Le temperature più miti hanno fatto prolungare il periodo di attività durante il quale la zecca cerca un ospite di cui cibarsi"

22 maggio - 09:07

Ieri mattina alcuni automobilisti si sono accorti dell'auto cappottata. All'interno c'era il corpo senza vita di Sergio Dagnoli, 38 anni. Cameriere in un hotel di Riva del Garda 

21 maggio - 19:03

Mentre il profilo, subito dopo che l'articolo de ilDolomiti è stato pubblicato, è stato rimosso (e la Pat spiega che sono in corso verifiche) emergono altri screenshot sull'attività ''social'' del braccio destro dell'assessore provinciale allo sviluppo economico e al lavoro. Dopo le frasi sessiste e razziste ecco quella contro le parti sociali (con le quali il capo di gabinetto dovrebbe trattare)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato