Contenuto sponsorizzato

Si è spenta Barbara Bolfelli, addio alla campionessa di biliardo

Lutto nel mondo dello sport trentino e internazionale: la sportiva negli anni aveva collezionato 7 titoli italiani, 6 argenti e 4 medaglie di bronzo. Strappata alla famiglia da un malore. L'ultimo saluto venerdì al cimitero

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 14 marzo 2019 - 12:41

TRENTO. Non c'è stato nulla da fare, un malore ha strappato all'affetto dei suoi cari e di tutta la comunità sportiva trentina la pluricampionessa di pool Barbara Bolfelli.

 

Domenica il malore, ieri la triste notizia. Bolfelli, 45 anni, da oltre dieci anni era in vetta alle classifiche. Diversi i successi riportati, tra cui tre medaglie d'argento e una di bronzo conquistate a livello europeo. In Italia l'atleta aveva collezionato sette titoli, sei argenti e quattro medaglie di bronzo.

Foto tratta da Facebook
Foto tratta da Facebook

Mamma di un bambino di dieci anni, aveva scelto un lavoro part-time per potersi dedicare alla famiglia e alla sua grande passione, la stecca. Aveva giocato sui tavoli di cinque campionati del mondo, a Taiwan (1998), Chicago (1999), Alicante (2001) e in Cina (2012, 2013).

 

"A Trento c'era una scuola di biliardo tra le più prestigiose d'Europa" aveva diverse volte raccontato alla stampa. Questo weekend la campionessa avrebbe dovuto prendere parte a un torneo a Bolzano in vista dei campionati europei.

 

L'ultimo saluto a Barbara, un addio laico, è in programma per domani alle 15 nell'atrio delle camere mortuarie del cimitero di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 04:01

Mentre i positivi continuano a scendere, per la comunicazione ufficiale, siamo andati ad analizzare i dati completi per capire se anche i positivi agli antigenici calano. Ecco il focus su una decina di comuni con il confronto rispetto a una settimana fa. Ebbene se Pergine ha ridotto i contagiati attivi di 129 unità e Baselga di Piné è scesa, fortunatamente, sotto il 3% soglia critica per la ''zona rossa'' in molte altre realtà il totale di positivi è aumentato per un dato globale che si mostra stabile 

23 novembre - 17:44

Quando i carabinieri si sono affacciati dalla porta del bar, aperto nonostante le restrizioni, all’interno hanno individuato 9 clienti, di questi due non indossavano la mascherina. Stessa sorte anche per un altro locale della zona

24 novembre - 08:24

E' successo ieri, il piccolo stava giocando in casa mentre i genitori erano occupati in altre faccende. Ad un certo punto si è aggrappato ad un mobile che gli è poi caduto addosso. Inutili purtroppo i tentativi di tenerlo in vita

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato