Contenuto sponsorizzato

Si è spenta Barbara Bolfelli, addio alla campionessa di biliardo

Lutto nel mondo dello sport trentino e internazionale: la sportiva negli anni aveva collezionato 7 titoli italiani, 6 argenti e 4 medaglie di bronzo. Strappata alla famiglia da un malore. L'ultimo saluto venerdì al cimitero

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 14 marzo 2019 - 12:41

TRENTO. Non c'è stato nulla da fare, un malore ha strappato all'affetto dei suoi cari e di tutta la comunità sportiva trentina la pluricampionessa di pool Barbara Bolfelli.

 

Domenica il malore, ieri la triste notizia. Bolfelli, 45 anni, da oltre dieci anni era in vetta alle classifiche. Diversi i successi riportati, tra cui tre medaglie d'argento e una di bronzo conquistate a livello europeo. In Italia l'atleta aveva collezionato sette titoli, sei argenti e quattro medaglie di bronzo.

Foto tratta da Facebook
Foto tratta da Facebook

Mamma di un bambino di dieci anni, aveva scelto un lavoro part-time per potersi dedicare alla famiglia e alla sua grande passione, la stecca. Aveva giocato sui tavoli di cinque campionati del mondo, a Taiwan (1998), Chicago (1999), Alicante (2001) e in Cina (2012, 2013).

 

"A Trento c'era una scuola di biliardo tra le più prestigiose d'Europa" aveva diverse volte raccontato alla stampa. Questo weekend la campionessa avrebbe dovuto prendere parte a un torneo a Bolzano in vista dei campionati europei.

 

L'ultimo saluto a Barbara, un addio laico, è in programma per domani alle 15 nell'atrio delle camere mortuarie del cimitero di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 11:06

Il Trentino non è ancora uscito dall’emergenza sanitaria, il matematico del Cnr Sebastiani: “Lombardia, Liguria, Piemonte e la provincia di Trento, tornano a preoccupare, qui i valori dell'incidenza vanno da 1,6 a 3,4 nuovi casi al giorno per 100.000 abitanti, situazioni che andranno monitorate con attenzione”

28 maggio - 13:20

Descritto dalla Provincia di Bolzano come uno degli ''artisti più eclettici della sua generazione'' Patrick Trentini ha prima scritto una lettera a Mirko Bisesti e poi fatto un video tutto da vedere dove mostra l'incredibile gaffe compiuta dall'assessore alla cultura e all'istruzione raccontandola alla sua maniera (per una sensazione finale che si avvicina al tragicomico)

28 maggio - 12:55

Le investigazioni sono state condotte con i metodi classici,  attraverso una serie di delicati servizi di osservazione e pedinamento poiché il ragazzo, per non essere individuato, era solito cambiare continuamente le aree di incontro: evitava di ripetere luoghi e orari degli appuntamenti per cercare di passare inosservato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato