Contenuto sponsorizzato

Sole, neve e ''sportellate'': la Winter downhill regala spettacolo in val di Sole

La formula Eliminator e la nuova pista Alpe Alta hanno reso ancora più avvincente la sfida sul Passo del Tonale, vinta dal parmigiano Luca Simonini. Terzo posto per Martino Fruet

Pubblicato il - 15 febbraio 2020 - 19:57

PASSO DEL TONALE. E' scattata la Winter Downhill, una giornata che lancia già la stagione su due ruote per la val di Sole. Oggi sabato 15 dicembre, il Passo del Tonale ha  accolto sulla pista Alpe Alta i temerari che hanno accettato la sfida dell’ottava edizione del più famoso evento di downhill sulla neve.

 

Proprio il tracciato di gara – decisamente più tecnico e veloce che in passato – e la formula Eliminator hanno dato un’ulteriore marcia in più allo spettacolo delle due ruote invernali: fra le porte da slalom gigante, gli atleti in batteria non si sono risparmiati sorpassi e “sportellate”, incuranti del terreno scivoloso, regalando grande divertimento anche a spettatori e curiosi.

 

Ad aggiudicarsi l’ottava edizione della Winter Downhill è stato il rider parmigiano Luca Simonini, che alla sua seconda volta sulle nevi del Tonale si è preso lo sfizio di lasciarsi alle spalle il conterraneo Matteo Costa, e soprattutto un monumento della mountain bike italiana come Martino Fruet. Il 42enne trentino, specialista del cross country, si è confrontato per la prima volta con una gara sulla neve: un debutto bagnato con il podio.

 

"La Winter Downhill - commenta Fabio Sacco, direttore dell'Apt Val di Sole - rappresenta l’apertura perfetta della nostra stagione, portando una disciplina tipicamente estiva, e per la quale siamo ormai riconosciuti nel mondo, nel contesto di un inverno che qui, sul Passo Tonale, propone un’offerta sempre più ricca e innovativa, con eventi di grande originalità e portata comunicativa come Ice Music Festival".

 

Come nella scorsa stagione, la Val di Sole ospiterà due weekend di Coppa del Mondo Uci. Si comincerà a luglio con la Coppa del Mondo di Trial, in programma a Vermiglio dal 24 al 26 luglio, per proseguire poi con l’attesissimo appuntamento dicoppa del Mondo di Mtb dall’11 al 13 Settembre 2020: a Commezzadura si daranno battaglia i fenomeni del cross country e del downhill, e sarà assegnato il titolo iridato della specialità Four-cross.

 

"Siamo orgogliosi di ospitare sulle nostre nevi un evento unico nel suo genere come la Winter Downhill – spiega Davide Panizza, presidente di Carosello Tonale – che oggi ha fatto vivere un’esperienza davvero esclusiva a tutti questi ragazzi, per di più in una giornata meteorologicamente splendida. Quella in corso è una stagione da record per il Passo Tonale, che contiamo di proseguire con grande successo fino a Pasqua".

 

Un’annata di grandi emozioni su due ruote che condurrà ad una stagione, quella 2021, che riporterà in Trentino, proprio a Commezzadura, i Mondiali di mountain bike: in Val di Sole, lo spettacolo delle due ruote non finisce mai.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 aprile - 19:45
Trovati 104 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 104 guarigioni. Sono 1.251 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
22 aprile - 18:04
L'allerta è scattata intorno nel primo pomeriggio di oggi alla galleria Doss Trento sulla statale 12. Sono in corso gli approfondimenti per [...]
Ambiente
22 aprile - 16:58
Dopo il ritrovamento a Primiero San Martino di Castrozza, i taglialegna hanno portato i cinque giovanissimi volatili, alcuni nati solo da pochi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato