Contenuto sponsorizzato

Yeman Crippa non si ferma, è ancora record italiano nei 3 mila metri

Yeman Crippa (Fiamme Oro) completa il “triplete” di record italiani nel mezzofondo, diventando il dominatore incontrastato dei 3000 metri dopo essersi impadronito dei primati dei 5000 (a Ostrava la settimana scorsa) e dei 10.000 (a Doha nella finale mondiale)

Pubblicato il - 18 settembre 2020 - 09:22

TRENTO. Dominatore incontrastato dei 3000 metri. Il trentino Yeman Crippa ieri sera al Golden Gala di Roma ha segnato il nuovo record italiano nei 3.000 metri con 7'38''27.

 

Pochi giorni fa l'atleta 23enne a Ostrava dopo 30 anni aveva fatto cadere il record italiano dei 5000 metri. L’azzurro aveva corso in 13:02.26 e migliorato il primato che dal 1990 apparteneva a Totò Antibo (13:05.59).

 

Oltre a questo si era impadronito prima dei 10.000 ai Mondiali di Doha nella scorsa stagione, conclusi all’ottavo posto.

 

Il fuoriclasse trentino allenato da Massimo Pegoretti, con il risultato di ieri sera sfila a Gennaro Di Napoli il primato nazionale dopo ventiquattro anni (era datato 1996 il 7:39.54).

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 giugno - 18:52
A partire dal 2023 sindaci, vicesindaci e assessori si vedranno aumentare le indennità per una cifra che va dal 18% al 46%. Ossanna: “Riteniamo [...]
Politica
30 giugno - 19:49
Futura e Sinistra Italiana chiedono le dimissioni del consigliere Lorenzo Prati che in aula aveva detto: “È facile fare il finocchio con il coso [...]
Cronaca
30 giugno - 19:25
L'incidente è avvenuto nella zona di Vermiglio lungo una strada forestale. Il mezzo è precipitato per svariati metri finendo contro un albero: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato