Contenuto sponsorizzato

Al via la stagione del Dolomiti Bellunesi calcio: ''Vacciniamoci contro Covid per la ripresa in sicurezza dello sport'', il messaggio della società nata dalla fusione tra Belluno, San Giorgio Sedico e Feltre

Un unico club formato da tre società che si sono confrontate nella scorsa quarta serie: Belluno, San Giorgio Sedico e Union Feltre. Al via il raduno per l'ambiziosa società creata questa estate

Pubblicato il - 29 luglio 2021 - 21:08

SEDICO. E' tutto pronto il Dolomiti Bellunesi calcio, la società calcistica nata dalla maxi-fusione tra Belluno, Union Feltre e San Giorgio Sedico. Il nuovo ambizioso sodalizio si raduna per avviare la preparazione in vista del prossimo campionato di serie D della stagione 2021/22.

 

Un unico club formato da tre società che si sono confrontate nella scorsa quarta serie: Belluno (9 posto - 53 punti), San Giorgio Sedico (12 posto - 49 punti) e Union Feltre (17 posto - 39 punti).

 

E venerdì 30 luglio inizia ufficialmente la stagione con il raduno e il via alla preparazione. E' previsto anche un punto stampa con la presenza dell'Ulss 1 Dolomiti e, in particolare, della direttrice sanitaria: la dottoressa Maria Caterina De Marco. Questo perché gli atleti e i componenti della società hanno aderito alla campagna #WpertuttiNOI per promuovere, attraverso l’esempio, la vaccinazione anti-Covid e favorire la ripresa in sicurezza delle attività sportive.

 

Il presidente è Paolo De Cian nel ruolo di presidente, mentre il direttore sportivo è Marco Conte. Sono 21 i convocati a disposizione del tecnico Renato Lauria: Marco Canova (2004), Simone Corbanese (1988), Alex Cossalter (2000), Alessandro Dal Canton (2003), Francesco De Carli (2001), Filippo De Paoli (2002), Andrea De Pellegrin (2004), Alessio Floris (2004), Luca Fremiotti (2004), Halil Gjoshi (1995), Marco Masut (2003), Stefano Mosca (1990), Georges Petdji Tsila (1996), Marco Piazza (2004), Francesco Posocco (1996), Sebastiano Sommacal (1992), Dario Teso (1985), Alberto Tibolla (1996), Francesco Toniolo (2003), Federico Trevisan (2000).

 

E l’ultima novità: Kristjan Vodopivec, centrocampista sloveno del 2000, reduce da due anni in serie D con Sorrento e Matese, in cui ha raccolto in totale una cinquantina di presenze.

Nel frattempo sono state definite anche alcune amichevoli: Dolomiti Bellunesi giocherà domenica 8 agosto ad Agordo contro l’Agordina, venerdì 13 allo Zugni Tauro di Feltre con la Godigese e sabato 21 al polisportivo di Belluno col Vittorio Falmec.

 

Il responsabile del vivaio è invece Massimo Agnello, affiancato da Mauro Cappellaro (responsabile del settore tecnico e agonistico, oltre che dello scouting), Alessandro Prest (attività di base per la sezione di Belluno), Andrea Da Poian (attività di base per la sezione di Sedico), Fabrizio Melanco (attività di base per la sezione di Feltre) e dal direttore sportivo Alessandro De Bona.

Per quanto riguarda gli allenatori del settore agonistico, Alessandro Ferro guiderà gli Allievi Élite, Elton Cuberi gli Allievi Sperimentali, Roberto Pauletti gli Allievi regionali Academy, Mauro Fin i Giovanissimi Élite, Andrea Minella i Giovanissimi Sperimentali e Cristian De Michieli i Giovanissimi regionali Academy.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 23:07
L'affluenza si attesta al 15,58% degli aventi diritto. Non è stato raggiunto il quorum. La partecipazione si è fermata distante dal 40% [...]
Cronaca
26 settembre - 19:52
L'allerta è scattata sulla bretella che collega Rovereto e Villa Lagarina. Il motociclista è finito a terra, scivolando per diversi metri [...]
Cronaca
26 settembre - 19:45
Trovati 16 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 48 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato