Contenuto sponsorizzato

ECCELLENZA. La Top 11 degli under de Il Dolomiti dopo 14 giornate di campionato. La formazione ideale dei giovani che militano nel massimo torneo regionale

In Eccellenza vengono considerati under anche i nati nel 2002, questo però grazie ad una deroga concessa dalla Figc ai Comitati di Trento e di Bolzano. Ecco, allora, che abbiamo provato mettere in campo la formazione ideale composta da soli giovani nati dal 2003 in poi, ovvero quelli convocabili anche nella rappresentativa Under 19

La Top 11 degli under d'Eccellenza: la nostra specialissima formazione dopo 14 giornate
Di Da.Lo. - 17 novembre 2021 - 19:36

TRENTO. La Rappresentativa Regionale Juniores del Trentino Alto Adige non c'è più da qualche anno perché, dopo la scissione dei Comitati di Trento e Bolzano, le due province esprimono ovviamente altrettante selezioni calcistiche, che rappresentano i rispettivi territori nelle manifestazioni dedicate, una su tutte, il Torneo delle Regioni.

 

Dopo 14 giornate d'Eccellenza noi de Il Dolomiti ci siamo improvvisati selezionatori, abbiamo ripristinato - virtualmente, s'intende - il contesto regionale e provato schierare, con tanto di panchina (dunque: 20 convocati), la Top 11 degli Under del massimo torneo a carattere regionale. Pescando, ovviamente, solo tra i giovani "convocabili" secondo le attuali norme: i calciatori nati nel 2002, considerati "giovani di serie" dal punto di vista federale grazie alla deroga concessa da Roma ai Comitati di Trento e Bolzano, non rientrano - dunque - nella nostra particolarissima formazione, che si affida esclusivamente agli atleti classe 2003 e 2004.

 

Tra i pali spazio a Julian Pircher, estremo difensore classe 2003 della Virtus Bolzano, impiegato in tutte e 14 le sfide sin qui disputate: la compagine di Alfredo Sebastiani è l'unica dell'intera categoria ad aver puntato sul portiere under e i risultati hanno sin qui dato ragione alla scelta operata in estate dalla società bolzanina.

 

Nella retroguardia a quattro trovano spazio addirittura due classe 2004: Gianni Carli, difensore del Comano Terme Fiavè, è stato sin qui schierato 13 volte, risultando uno dei migliori della formazione di Luca Celia, protagonista di un super campionato. Con lui il coetaneo Hannes Dejaco, terzino destro dello Stegona, che ha totalizzato 12 presenze, mettendo a segno anche una rete. A completare il pacchetto arretrato due giovani classe 2003, entrambi titolarissimi nelle rispettive formazioni: Paolo Rattin è uno dei perni difensivi della ViPo Trento (14 presenze, tutte da titolare e con appena due sostituzioni) e Daniel Carotta, esterno a tutta fascia del Mori Santo Stefano, impiegato 13 volte in questa stagione da mister Davide Zoller.

 

Nel centrocampo a tre spazio a calciatori trentini: davanti alla difesa tocca a Lorenzo Rech, regista classe 2004 del Dro Alto Garda (8 presenze e 1 gol per lui, che aveva già affrontato l'Eccellenza nella scorsa stagione) con due "stakanovisti" come interni: Leonardo Pierro, talento classe 2003 dell'Arco 1895, sempre impiegato da mister Paolo Zasa in tutte e 14 le gare disputate sino a questo momento e Daniele Casagrande, classe 2004 dell'Anaune Valle di Non, duttilissimo nella zona nevralgica del terreno di gioco, come testimoniano i 13 "gettoni" sin qui messi in fila agli ordini di mister Pippo Moratti.

 

Il tridente offensivo porta in dote complessivamente 8 reti: media realizzativa decisamente alta per il classe 2003 Daniele Rosà, autore sin qui di 3 marcature con l'Arco 1895 in 11 gare disputate. E, curiosità, l'attaccante gialloblù ha realizzato tutte le reti partendo dalla panchina. Annata super, sino a questo momento, anche per Manuel Scavelli, anch'egli classe 2003, che con il Lana è sceso in campo in tutte e 14 le gare disputate e rendimento notevole pure per Noah Tinkhauser, classe 2004, che con lo Stegona dei giovani ha messo in fila 10 presenze e realizzato 2 gol.

 

Abbiamo pensato anche alla panchina: il secondo portiere è Lorenzo Cazzolli, classe 2003 dell'Arco 1895, schierato quattro volte nella prima parte di stagione, mentre i difensori, pronti a subentrare, sono i classe 2003 Moritz Gamper (14 presenze), punto di forza del Bozner e Lorenzo Bellunato, centrale di scuola Trento attualmente in forza al Lavis (8 presenze).

 

Per la mediana ecco Jakob Hofer, classe 2003 del San Paolo con 14 presenze all'attivo, Diego Passerini, anch'egli classe 2003 del Mori Santo Stefano (10 presenze 1 rete) e Alessio Antonelli, nato nel 2004 e utilizzato in 12 partite dal tecnico del Maia Alta Luca Lomi. Per lui anche 1 rete.

 

Sono tre gli attaccanti che portiamo in panchina: Ben Toure (classe 2003) del Dro Alto Garda, in campo 13 volte, Denis Recla, classe 2004 che studia da bomber alla Virtus Bolzano alle spalle di Osorio, Elis Kaptina e Timpone con 5 presenze e 1 gol e Mirco Sottovia, anch'egli classe 2004 che, con il Comano Terme Fiavè, ha totalizzato 5 presenze e realizzato 1 rete pesantissima (e bellissima) contro il Maia Alta.

 

Infine una curiosità: il più giovane calciatore impiegato nel torneo d'Eccellenza è Claudio Gjoni, attaccante classe 2006 (quindi 15 anni appena: complimenti), che ha esordito con la maglia del Comano Terme Fiavè nel corso della sfida contro la Virtus Bolzano. Magari nella prossima Top 11 degli under de Il Dolomiti ci sarà spazio anche per lui!

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 19:58
Trovati 73 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 79 guarigioni. Sono 73 i pazienti in ospedale. Sono 892.851 le dosi di [...]
Società
06 dicembre - 19:02
La città di Belluno dedica una piazza in memoria di Angelina Zampieri, vittima di femminicidio nel 1913. La ragazza, che si era trasferita a Povo [...]
Cronaca
06 dicembre - 20:45
Nell'aggiornamento delle autorità sanitarie risultano effettuate 36.514 vaccinazioni con prenotazione, oltre a 7.531 somministrazioni a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato