Contenuto sponsorizzato

HIGHLIGHTS. Il Trento viene acciuffato in pieno recupero ma allunga in testa al campionato

I gialloblù vengono acciuffati in pieno recupero, ma complice la sconfitta della seconda in classifica, la truppa di Carmine Parlato aggiunge un punto sulla rivale alla vittoria del campionato di serie D

Luca Belcastro si infila tra due avversari (foto di Carmelo Ossanna)
Pubblicato il - 02 aprile 2021 - 14:16

TRENTO. Un pareggio per il Trento che però allunga sulla Manzanese. I gialloblù vengono acciuffati in pieno recupero, ma complice la sconfitta della seconda in classifica, la truppa di Carmine Parlato aggiunge un punto sulla rivale alla vittoria del campionato di serie D.

 

Vantaggio trentino con Aliu e pareggio mestrino con Fasolo nel primo tempo, mentre nella ripresa i padroni di casa si riportano avanti a un quarto d’ora dalla fine con Belcastro, ma il Mestre impatta in pieno recupero con la rete di Brigati. Diciottesimo risultato utile consecutivo per i gialloblù, che porta a sei i punti di margine sulla Manzanese, che mercoledì sarà di scena al Briamasco nel recupero della tredicesima giornata.

 

La partita inizia nel migliore dei modi per il Trento che, dopo appena sei minuti, passa subito in vantaggio: indecisione della difesa mestrina con Aliu che è bravo a pressare Fido in area di rigore, rubargli il tempo e insaccare con una puntata il pallone dell’1 a 0. Al 13’ il Mestre si fa vedere dalle parti di Cazzaro trovando però una buona risposta del portierone gialloblù sulla conclusione di Corteggiano.

La prima frazione è un botta e risposta tra le due squadre e al 24’ Rivi ha l’occasione per raddoppiare, ma il suo colpo di testa è impreciso. Passano sei minuti e gli ospiti trovano il pari con un rasoterra di Fasolo che si insacca all’angolino, dopo sponda aerea di Forte. Prima del riposo c’è spazio per un’occasione per parte: gran rovesciata di Belcastro e ottima risposta in tuffo di Secco (39’), mentre gli ospiti si fanno vedere con un’incursione di Fabbri (42’), sventata in extremis dalla retroguardia trentina.

 

Nella ripresa il Trento alza il baricentro e i gialloblù al minuto 78 trovano il vantaggio: Galazzini, entrato in campo pochi minuti prima, scende sulla destra e poi serve un assist a Belcastro, che da due passi appoggia in rete con il petto.

 

Il Mestre prova l’arrembaggio finale e all’84’ Cazzaro sventa in angolo una punizione di Casarotto deviata dalla barriera. Dagli sviluppi del tiro dalla bandierina il neoentrato Brigati va vicino al pareggio con un’incornata. Al secondo minuto di recupero arriva il gol beffa: Brigati si libera sulla destra e poi insacca con un gran sinistro a girare che finisce all’incrocio dei pali. La gara termina 2 a 2. 

 

CLASSIFICA: Trento 54**, Manzanese 48**, Luparense 43, Union Clodiense 41*****, Belluno 40**, Mestre 40, Arzignano Valchiampo 39**, Caldiero Terme 38*, Cartigliano 37*, Union S. Giorgio Sedico 36, Adriese 35, Cjarlins Muzane 35*, Este 31**, Montebelluna 29, Delta Porto Tolle 28*****, Ambrosiana 28**, Virtus Bolzano 27, Campodarsego 24**, Union Feltre 23, Chions 26*

 

TRENTO – MESTRE 2-2

Reti: 6’pt Aliu (T), 31’pt Fasolo (M), 33’st Belcastro (T), 47’st Brigati (M)

 

Trento: Cazzaro; Bran (30’st Galazzini), Trainotti, Dionisi, Contessa (1’st Tinazzi); Santuari, Gatto (39’st Salviato), Caporali (14’st Ronchi); Belcastro; Rivi (1’st Osuji), Aliu.

A disposizione: Ronco, Comper, Pinto, Ferri Marini.

Allenatore: Carmine Parlato.

Mestre: Secco; Brentan, Fido (25’st Chin), Varotto; Granati (34’st Brigati), Casarotto, De Leo (33’st Sacco), Corteggiano, Fabbri; Forte (10’st Fabiano), Fasolo (20’st Telesi).

A disposizione: Dadone, Tiepolato, Crescente, Brevi.

Allenatore: Gianpietro Zecchin.

Arbitro: Bozzetto di Bergamo (Fiore Marat di Genova e Nechita Ionut di Lecco).

Note: partita disputata a porte chiuse. Tempo soleggiato. Campo in buone condizioni. Ammoniti: Dionisi (T), Aliu (T), Osuji (T), Ronchi (T), Secco (M), Casarotto (M), Fabiano (M), Brigati (M). Calci d’angolo 5 a 3 per il Mestre. Recupero 0’ + 5’.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 maggio - 20:00
Si va verso il provvedimento di decadenza della Guerrato e ora le strutture provinciali valutano come procedere per sbloccare il Not. Non si [...]
Cronaca
27 maggio - 18:21
Fortunatamente non sono rimaste coinvolte persone nel distacco di grandi dimensioni sul versante est del Monte Daino. Il geologo e i tecnici hanno [...]
Montagna
27 maggio - 18:41
Nella maxi-operazioni di soccorso sono decollati 7 elicotteri e sono stati entrati in azione una quarantina di tecnici. Il crollo ha coinvolto 17 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato