Contenuto sponsorizzato

Il Giro d'Italia in val di Fassa e Vallagarina. Prende forma la corsa rosa dell'edizione del 2021

Dopo aver portato a casa un’edizione 2020 oltremodo difficile, slittata a ottobre a causa dell'emergenza Covid-19, la macchina organizzativa del Giro d’Italia del 2021 è già in movimento. La corsa rosa dovrebbe transitare in val di Fassa, Vallagarina e in Lessinia

Foto premiazione della tappa di Madonna di Campiglio nel 2020 Archivio Rcs
Foto premiazione della tappa di Madonna di Campiglio nel 2020 Archivio Rcs
Pubblicato il - 24 gennaio 2021 - 12:35

TRENTO. La val di Fassa e la Vallagarina sono pronte per accogliere il grande ciclismo. I tecnici di Rcs sono stati in Trentino nelle scorse ore per pianificare le tappe del Giro d'Italia.

 

Dopo aver portato a casa un’edizione 2020 oltremodo difficile, slittata a ottobre a causa dell'emergenza Covid-19, la macchina organizzativa del Giro d’Italia del 2021 è già in movimento.

 

Nella kermesse conclusa a fine anno scorso, il Trentino è stato coinvolto con l'arrivo della tappa numero 17 a Madonna di Campiglio, mentre per la nuova corsa rosa si sono tenuti una serie di sopralluoghi per valutare possibili arrivi e ipotesi di percorsi di gara. 

 

I tecnici di Rcs con la collaborazione di Trentino Marketing hanno visionato le zone a Canazei in val di Fassa, quindi la Vallagarina con Rovereto e Sega di Ala nella Lessinia trentina. 

 

In questi incontri sono state coinvolte direttamente anche le amministrazioni comunali di Rovereto, Canazei e Ala, oltre agli altri attori preposti ad assicurare il necessario supporto organizzativo e logistico e che in Trentino si affida a quella risorsa tanto professionale quanto identitaria costituita dal volontariato attivo. Tutti gli incontri finora svolti si sono rivelati molto positivi, costruttivi e quindi si presuppone un approfondimento favorevole.

 

"Il Giro d’Italia sulle strade del Trentino - dice il presidente Maurizio Fugatti - è sempre un motivo di forte orgoglio per un territorio che ha dato e continua a dare al ciclismo campioni che hanno saputo conquistare il cuore di tanti tifosi. Con gli organizzatori si è da tempo costruito un rapporto solido grazie alla grande professionalità messa in campo nelle precedenti edizioni. Sono certo che le ipotesi, in particolare in Vallagarina con un arrivo davvero originale e spettacolare, potranno garantire un elevato contenuto tecnico, ma anche la giusta cornice per apprezzare con una visibilità internazionale la bellezza e la varietà del nostro territorio".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 marzo - 19:53
Sono 226 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 67 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività
04 marzo - 18:14

Si attendono le nuove classificazioni. La curva del contagio è in crescita a livello nazionale e la prospettiva è quella di diversi cambi di zona. Il Trentino dovrebbe restare in zona arancione e la Pat conferma l'intenzione di proseguire con la didattica in presenza al 50%

04 marzo - 19:16

Nuovi riscontri alla diffusione della variante inglese in Provincia, dopo il caso dei dipendenti della Cassa Rurale della Val di Fiemme anche 15 dipendenti di una fabbrica di Trento sono stati contagiati dalla stessa mutazione. Ferro: “La variante inglese ha una grande capacità di contagio soprattutto nei luoghi chiusi”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato