Contenuto sponsorizzato

Il Trento Femminile suona la nona: 4 a 2 alla Spal e le gialloblù restano nella scia della capolista Cortefranca. Mister Spagnolli: 'Fondamentali le prossime tre partite'

Non si ferma la corsa della compagine del capoluogo: la doppietta di Daprà, le reti di Linda Tonelli e Tonini permettono alla aquilotte di piegare la formazione emiliana e conquistare il nono successo di fila - in dieci partite - e restare a meno uno dalle bresciane

L'appello pre partita delle giocatrici gialloblù a pochi minuti dal via della sfida contro l'Accademia Spal
Pubblicato il - 01 marzo 2021 - 13:47

TRENTO. La corsa del Trento Calcio Femminile non si ferma più. Domenica la formazione guidata da Max Spagnolli ha piegato per 4 a 2 l'Accademia Spal nella terzultima giornata del girone d'andata del campionato di serie C femminile.

Partita senza storia quella andata in scena a Mattarello con le gialloblù che hanno impiegato meno di un tempo per rifilare quattro reti alla squadra emiliana. Mattatrice dell'incontro è stata Giorgia Daprà, autrice di una doppietta, con Linda Tonelli Tononi a completare l'opera.

 

"La prestazione è stata sicuramente positiva - queste le parole al termine del match di mister Spagnolli - e, al di là, del risultato finale, sono molto contento perché che chi è stato chiamato in causa ha risposto "presente". L'annata è stata sin qui positiva e la classifica è lo specchio fedele dell'impegno e della determinazione che le ragazze stanno mettendo in ogni allenamento e in ogni gara. La graduatoria? La guardiamo, certamente, consapevoli però che il cammino è ancora lungo e, soprattutto, nella parte alta della classifica le squadre sono tutte molto attrezzate".

 

Il Cortefranca guida con un punto di margine, l'unica sconfitta del Trento è arrivata proprio alla prima giornata contro le bresciane che, domenica 21 marzo, saranno ospiti proprio a Mattarello per quella che potrebbe essere la sfida decisiva della stagione.

 

"Prima però - prosegue Spagnolli - dovremo affrontare due sfide decisamente impegnative contro Portogruaro e Padova, squadre da prendere con le molle. Alla partita contro il Cortefranca penseremo solamente dieci minuti dopo il fischio finale della sfida contro la squadra patavina e non è una frase fatta: per restare nella scia della capolista sarà obbligatorio conquistare il bottino pieno nelle prossime due gare e, per farlo, dovremo restare "sul pezzo", senza farci distrarre da quello che tutti definiscono come la partita che vale una stagione".

 

Per Spagnolli, ex calciatore professionista in serie C per quindici anni, si tratta della prima esperienza in ambito femminile dopo che, nelle due precedenti stagioni, aveva ricoperto il ruolo di "vice" al Trento in serie D.

 

"Sono felicissimo di aver sposato questo progetto - conclude -: non conoscevo da vicino il mondo femminile, al quale mi sono avvicinato con tanto rispetto, curiosità ed entusiasmo e, dopo diversi mesi, devo dire che è un ambito fantastico. Mi sto divertendo moltissimo e sto lavorando assai bene con un gruppo di ragazze che ha delle qualità veramente importanti, ambizione e una straordinaria predisposizione al lavoro. Sono strafelice di essere qui e di vivere un'avventura nella quale sto mettendo tutto me stesso"

 

Il tabellino.

 

TRENTO CALCIO FEMMINILE - ACCADEMIA SPAL 4-2

TRENTO CALCIO FEMMINILE: Valzolgher (29’st Callegari), Bertamini, Maurina, L. Tonelli, Varrone (25’st Antolini), Tononi, Chemotti, Rovea (17’st Lucin), Battaglioli (13’st Pasqualini), Rosa (35’st Fuganti), Daprà.

Allenatore: Massimo Spagnolli.

ACCADEMIA SPAL: Rolfini, F. Braga, Sattin (7’st Vannini), Grassi, Pirani, Martello (35’st Calabri), Filippini, Amadori, S. Braga, Malvezzi (28’st Chierici), Benetti (15’st Bizzo).

Allenatore: Massimo Crivellaro.

ARBITRO: Ghazy di Schio (Sartori e Fumarola di Trento).

RETI: 1’pt Tonini (T), 14’pt L. Tonelli (T), 26’pt Daprà (T), 37’pt Martello (S), 38’pt Daprà (T), 10’st Martello (S).

 

I risultati dell’11^ giornata.

 

Atletico Oristano Cf - Triestina Calcio Femminile 1-5

Isera - Brixen Obi 1-1

Le Torri Fc - Cortefranca Calcio 0-11

Permac Vittorio Veneto - Calcio Padova Femminile 2-2

Trento Calcio Femminile - Accademia Spal 4-2

Venezia Femminile - Portogruaro Femminile 3-0

Riposava: Unterland Damen

 

La classifica.

 

Cortefranca Calcio 28 punti; Trento Calcio Femminile 27; Venezia Fc 22; Calcio Padova Femminile 21; Ssv Brixen Obi 19; Permac Vittorio Veneto 17; Triestina Calcio 13; Atletico Oristano Cf* 10; Portogruaro Calcio 7; Unterland Damen** 6; Isera e Accademia Spal*** 5; Le Torri Fc 1.

 

***: una partita in più

**: due partite in meno

*: una partita in meno

 

Le partite da recuperare.

 

Isera - Unterland Damen (3 marzo)

Unterland Damen - Atletico Oristano Fc (data da destinarsi)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 aprile - 19:45
Trovati 104 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 104 guarigioni. Sono 1.251 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
22 aprile - 21:20
Il "vecchio" progetto ha già concluso buona parte dell'iter da parte degli uffici. Il nuovo piano è invece ancora tutto da scoprire. L'ex [...]
Politica
22 aprile - 19:38
Il Comitato scuola in Presenza prende posizione e commenta la decisione in consiglio provinciale della maggioranza che ha bocciato una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato