Contenuto sponsorizzato

L'Fc Südtirol rallenta la propria corsa: in terra marchigiana finisce 1 a 1 contro la Fermana

Apre le danze Vinetot dopo dieci minuti, ma nella ripresa i padroni di casa trovano il pari grazie a Neglia, che ribatte in rete il rigore ribattuto da Poluzzi. Nel finale proteste di Marchi per una caduta in area avversaria. Domani in campo Perugia e Padova

Di Daniele Loss - 30 gennaio 2021 - 18:03

FERMO. L'Fc Südtirol rallenta la propria marcia e si ferma a... Fermo. In terra marchigiana la compagine di Stefano Vecchi non va oltre l'1 a 1 contro la formazione di casa. Partita con pochissime emozioni al "Bruno Recchioni" con la squadra biancorossa che va subito in vantaggio e poi controlla agevolmente le operazioni, prima di essere raggiunta al 72' da Neglia. Nel finale Tait e compagni protestano per due volte per altrettante cadute in area di rigore locale, ma l'arbitro lascia giocare.

Pronti via e dopo appena dieci minuti, al primo vero affondo del match, l'Fc Südtirol passa a condurre grazie alla deviazione sottomisura di Vinetot sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La Fermana non riesce praticamente mai ad impensierire la squadra di Vecchi, che si fa vedere ancora dalle parti di Ginestra con un tiro di Tait che non trova la porta.

Nella ripresa succede poco o nulla sino al minuto 72, quando Neglia va a terra in area altoatesina dopo un contatto con Greco e l'arbitro assegna la massima punizione ai marchigiani: calcia lo stesso Neglia, Poluzzi respinge ma l'attaccante della Fermana si avventa sulla sfera e la scaraventa in rete.

L'Fc Südtirol non ci sta e si getta in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio e protesta in due circostanze (nella seconda Marchi viene ammonito per simulazione). Il punteggio non cambia più con i biancorossi che salgono a quota 41 in classifica e restano in vetta, ma in attesa del risultato di Modena. Domani toccherà, invece, a Perugia (in casa contro l'Arezzo) e Padova (in casa contro Fano).

 

Il tabellino.

 

FERMANA - FC SÜDTIROL 1-1

FERMANA (4-4-2): Ginestra; Mordini (17'st Sperotto), Scrosta, Manetta, De Pascalis (1'st Rossoni); Urbinati, Grossi (17'st Grbac), Iotti, D'Anna (41'st Bonetto); Cognini (34'st Cremona), Neglia.

Allenatore: Giovanni Cornacchini.

FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Vinetot, Malomo, Fabbri; Tait, Greco (28'st Gatto), Beccaro; Casiraghi (38'st Voltan); Fischnaller (28'st Rover), Magnaghi (15'st Marchi).

Allenatore: Stefano Vecchi.

ARBITRO: Rutella di Enna (Garzelli di Livorno e Santi di Prato).

RETI: 10'pt Vinetot (S), 27'st Neglia (F).

NOTE: partita disputata a porte chiuse. Campo in buone condizioni. Ammoniti Ginestra (F), De Pascalis (F), Beccaro (S), El Kaouakibi (S), Greco (S) e Marchi (S). Recupero 2' + 4'.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 dicembre - 05:01
Tra le richieste di alcuni genitori vi è la reintroduzione delle 'bolle' già usate in pandemia o un ridimensionamento del numero dei gruppi [...]
Cronaca
04 dicembre - 19:40
Mentre restano stabili i ricoveri e non si segnalano decessi cresce il contagio in provincia. A Trento ci sono 42 nuovi positivi, a Rovereto e [...]
Cronaca
04 dicembre - 20:37
Si sono ritrovati come ogni sabato in piazza Dante, dove nel pomeriggio hanno disturbato il traffico sulle strisce pedonali che conducono alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato