Contenuto sponsorizzato

Un convincente Trento porta a casa un pareggio nel secondo test amichevole contro il Cittadella

Dopo la buona prova contro il Parma di Buffon, gli uomini di mister Parlato hanno tenuto testa al Cittadella, reduce da una stagione in cui ha addirittura sfiorato la promozione in serie A

Di Federico Holneider - 31 luglio 2021 - 20:19

TRENTO. Termina 0-0 il secondo test amichevole del Calcio Trento al campo sportivo di Lavarone. Gli uomini di mister Parlato tengono testa al Cittadella, squadra che quest’anno ha raggiunto la finale dei playoff di Serie B. I granata infatti hanno sfiorato la promozione in Serie A ma sono stati fermati dal Venezia. 

 

Seconda partita convincente dopo quella contro il Parma di Buffon, che già aveva impressionato positivamente il mister. Si può quindi parlare di una prova di solidità per la compagine trentina che sforna una prestazione convincente contro una squadra di categoria superiore. La rete inviolata è un ulteriore motivo di orgoglio per il Trento. Il giovane portiere roveretano Mattia Chiesa è riuscito infatti a difendere i pali all’esordio in maglia gialloblù. Titolari anche i due neoacquisti: il difensore Filippo Carini, che può vantare 68 presenze e 2 reti in serie B e 296 presenze e 4 reti in serie C, e l’attaccante Matteo Chinellato, il “punterotrevigiano che l’anno scorso ha giocato con i colori della Pistoiese. Sono partiti dalla panchina anche i due giovani centrocampisti annunciati ieri dalla società, Dion Ruffo Luci e Niccolò Bigica.

 

Ora la testa va al match contro lo Spezia Calcio di mister Thiago Motta, uno degli eroi dello storico triplete neroazzurro. Appuntamento alle 17 di martedì 3 agosto sul terreno del centro sportivo di Ronzone (Aggiornamento: la partita è stata annullata: i gialloblù sosterranno un allenamento congiunto con il Sona, formazione veronese partecipante al campionato di serie D. La seduta si svolgerà allo stadio “Comunale” di Sona con inizio alle 17).

 

CITTADELLA – TRENTO 0 – 0

CITTADELLA: Kastrati (Maniero 1’st); Mattioli (Cassandro 1’st), Adorni (C) (15’st Smajlaj), Perticone (Frare 1’st), Donnarumma (Benedetti 1’st); Vita (Mastrantonio 1’st), Pavan (Danzi 1’st), Branca (15’st D’Urso); Gargiulo (Thioune 1’st); Baldini (15’ st Tounkara), Beretta (Cuppone 1’st).
Allenatore: Edoardo Gorini

TRENTO: Chiesa, Dionisi, Simonti (35’ st Oddi), Nunes Da Cunha, Carini, Trainotti (C), Caporali, Ferrara (10’ st Pattarello (30’ st Ruffo Luci)), Osuji (25’ st Bigica), Belcastro (40’ st Bonomi), Chinellato (20’ st Barbuti).
Allenatore: Carmine Parlato

 

ARBITRO: Colombo (Como)
Assistenti: Tolfo (Pordenone) e Mokhtar (Lecco)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 23:07
L'affluenza si attesta al 15,58% degli aventi diritto. Non è stato raggiunto il quorum. La partecipazione si è fermata distante dal 40% [...]
Cronaca
26 settembre - 19:52
L'allerta è scattata sulla bretella che collega Rovereto e Villa Lagarina. Il motociclista è finito a terra, scivolando per diversi metri [...]
Cronaca
26 settembre - 19:45
Trovati 16 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 48 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato