Contenuto sponsorizzato

Dopo l'attacco ai giornalisti del presidente Giacca ora salta Parlato: sarà D'Anna il nuovo allenatore per evitare i playout

Qualche giorno fa il numero uno del Trento ha attaccato i giornalisti con una sfuriata ai limiti dell'incredibile dove ha detto loro che avrebbero dovuto supportare la squadra e scrivere di conseguenza. L'ordine dei giornalisti ha duramente stigmatizzato l'accaduto. Intanto salta il mister

Di Federico Holneider - 27 marzo 2022 - 18:58

TRENTO. Mister Parlato non è più l'allenatore del Trento: con un comunicato sui propri canali la società di Via San Severino annuncia che a prendere il suo posto sarà Lorenzo D'Anna, che da giocatore è stato il capitano e uno dei cardini del Chievo Verona “dei miracoli”. Fatale quindi per l'ex bianco scudato la sconfitta in terra lombarda contro il Lecco, anche se si rumoreggiava già di un possibile cambio di panchina dopo la sconfitta all'ultimo minuto contro il Legnago ed era possibile intuirlo anche dal clima teso in conferenza stampa, degli ultimi giorni, con il presidente Giacca che si è lasciato andare a un sfogo totalmente fuori luogo contro i giornalisti, rei a detta sua di non supportare la squadra a sufficienza.

 

L'audio, uscito poi dalla conferenza stampa, ha indignato tutti scatenando la dura reazione dell'ordine dei giornalisti che si è detto sconcertato e amareggiato "per il linguaggio e i toni usati dal presidente contro alcuni giornalisti e la categoria" e che le sue esternazioni sono "del tutto fuori luogo con toni violenti e offensivi che certamente non invitano al dialogo e alla comprensione reciproca". 

 

E se la sensazione data dal presidente è stata quella di un ambiente sempre più in difficoltà oggi è arrivata la scelta di dare un cambio alla guida tecnica. Una scelta che, però, a molti pare tardiva, in quanto, prima degli eventuali playout, si giocheranno soltanto 4 partite, con 12 punti a disposizione. Attualmente il Trento non naviga in acque buone visto che la zona playout dista solo 1 punto, con la Pergolettese che deve però recuperare ancora una partita. 

 

Stato confusionale o scelta azzeccata? Quel che è certo è che il tempo per conoscersi è poco ma da lunedì mister D'Anna e il suo staff andranno a accia del maggior numero di punti possibili per evitare ad ogni costo la zona playout. La carriera da mister del neo-allenatore gialloblù inizia nella formazione “Primavera” del Chievo Verona, a cui segue l’esperienza al Südtirol, fino al successivo ritorno sulla panchina della “Primavera” clivense, con cui nel finale dell’annata 2017 - 2018 viene chiamato alla guida della formazione maggiore, che conduce brillantemente alla salvezza in serie A con tre vittorie nelle ultime tre gare. 

 

Da parte sua il club ringrazia Parlato per i 22 mesi trascorsi con i colori del Trento, squadra che è riuscita a riportare in Serie C dopo un'attesa durata 18 anni

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 giugno - 20:07
La Pat ha presentato un piano contro la diffusione del bostrico: l'individuazione precoce degli alberi infestati e il loro immediato abbattimento [...]
Cronaca
24 giugno - 21:27
Il fienile, dove si trovava una famiglia, è stato colpito da un fulmine. Stando alle prime informazioni una bambina di 11 anni sarebbe stata [...]
Cronaca
24 giugno - 17:47
L'assessore Tonina in Terza Commissione: "O si riuscirà a trovare una condivisione trasversale sulla costruzione di un impianto gassificatore, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato