Contenuto sponsorizzato

La val di Cembra trionfa alla Dance world cup di Roma, i gruppi trentini di hip hop e modern si qualificano alla finale mondiale in Spagna

Giulia Primon, insegnante e presidente del Gsm val di Cembra: "Dopo due anni faticosi a causa di Covid tra lezioni online e grandi sforzi, i gruppi hanno raggiunto un traguardo davvero meritato e fantastico. Un successo incredibile e sarà un'emozione rappresentare la danza italiana alla finale mondiale"

Di L.A. - 12 aprile 2022 - 20:43

ROMA. La val di Cembra trionfa nelle qualificazioni italiane della "Dance world cup", i trentini staccano così il pass per la finale mondiale del prossimo giugno in Spagna. A due anni di distanza i gruppi dell'associazione Gdm val di Cembra si confermano ai vertici delle classifiche in Italia e brillano i giovani ballerini coreografati da Giulia Primon nelle discipline hip hop e modern. 

 

"E' una soddisfazione enorme - commenta Giulia Primon, insegnante di hip hop e presidente del Gdm val di Cembra - il merito è tutto dei ragazzi. Dopo due anni faticosi a causa di Covid tra lezioni online e grandi sforzi, i gruppi hanno raggiunto un traguardo davvero meritato e fantastico. Un ringraziamento a coloro che in questi anni hanno collaborato e sostenuto l'associazione e i ragazzi, in particolare alle famiglie e agli insegnanti va la nostra gratitudine".


Diversi i primi posti ottenuti dai trentini: il gruppo Nta crew nella categoria hip hop - urban dance; gradino più alto del podio nella categoria junior per Carlotta Vettori (2004); primo posto duetto junior per Emma Biasioni (2007) e Aurora Casagrande (2004).


E ancora primo posto con il punteggio di 96/100 nella categoria gruppo piccolo senior (sotto i 10 elementi) e secondo posto con 90/100 nella categoria gruppo large senior (+11 elementi).


Non solo, il punteggio e gli apprezzamenti maggiori sono stati ottenuti nella categoria danza contemporanea senior nella quale il gruppo di ballerini cembrani ha sfiorato la perfezione e ha totalizzato 97/100 e quindi è salito sul gradino più alto del podio.

 

Archiviati i successi di domenica 10 aprile al teatro Orione di Roma, ora la val di Cembra è attesa in Spagna nel mese di giugno, la finale mondiale viene, infatti, organizzata a San Sebastian

 

Insegnante di hip hop, Primon ha guidato al successo i giovani di diverse scuole di danza, dall'Asd In Punta di Piedi di Levico ad Asd Artedanza di Trento, dal Cdm di Rovereto al Gdm Val di Cembra. "Purtroppo l'ultima volta il percorso si è interrotto a causa dell'epidemia. Questo premio è meritato per i ragazzi: vincere, andare ai mondiali e rappresentare l'Italia è anche questa volta inaspettato e molto emozionante". 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato