Contenuto sponsorizzato

Un accordo tra Trento e Levico per far crescere il calcio trentino. Cinque giocatori passano dai gialloblù della città ai termali

La collaborazione tra i due club si articola a livello di Prima squadra ma anche di settore giovanile. L’obiettivo del Trento è quello di stringere rapporti sempre più solidi con le realtà del territorio, nel rispetto del percorso sportivo di ogni partner

Pubblicato il - 18 January 2022 - 17:27

TRENTO. Accordo tra Trento e Levico, i gialloblù trentini e quelli termali comunicano di aver trovato una sinergia societaria per rafforzare il movimento calcistico locale. 

 

La collaborazione tra i due club si articola a livello di Prima squadra ma anche di settore giovanile. L'intenzione è quella di creare un rapporto diretto tra l’unica realtà professionistica e la maggior società dilettantistica del Trentino.

 

L’obiettivo del Trento, come testimonia anche l’iniziativa attivata da questa stagione, che prevede la partecipazione gratuita alle gare interne di numerose società calcistiche della provincia di Trento, è quello di stringere rapporti sempre più solidi con le realtà del territorio, nel rispetto del percorso sportivo di ogni partner.

 

Nell’ottica dell’accordo con il Levico, il Trento comunica di aver trasferito alla società gialloblù i diritti alle prestazioni sportive dei calciatori Pietro Fontana, Filippo Bortolotti, Tommaso Zamboni, Daniele Gasperotti e Massimiliano Orsega.

 

Dopo aver militato nella prima parte della stagione nella formazione “Primavera” del sodalizio di via Sanseverino, questi calciatori nel girone di ritorno faranno parte degli organici della Prima squadra e della Juniores Nazionale del Levico Terme.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:51
Il 54enne Enrico Giovannini è precipitato mentre tentava di raggiunge la cima Presanella, Barbara De Donatis, di soli 29 anni, è morta per un [...]
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato