Contenuto sponsorizzato

Il Südtirol trionfa in casa e batte 2 a 0 la Spal con doppietta di Zaro: biancorossi terzi in classifica (in attesa del match del Bari)

Nella 30esima giornata di Serie B il team di mister Bisoli supera per 2 a 0 gli estensi, conquistando l'undicesimo risultato utile di fila ed il momentaneo terzo posto in classifica a 51 punti, in attesa del match di domani del Bari (ora quarto a quota 50 punti)

Pubblicato il - 18 marzo 2023 - 17:50

BOLZANO. Non si interrompe la striscia di risultati positivi per i biancorossi di mister Bisoli, ancora imbattuti nel girone di ritorno: il Südtirol trionfa in casa contro la Spal nella trentesima giornata di Serie B imponendosi per 2 a 0 grazie ad una doppietta di Zaro. I tre punti conquistati sul terreno dello stadio Druso portano il team altoatesino a quota 51, con la conquista momentanea del terzo posto in classifica, in attesa del match di domani del Bari (contro la Ternana), ora quarto con 50 punti.

 

 

Primo squillo al 6’: sgroppata in ripartenza di Rover sulla destra, conclusione rasoterra neutralizzata in due tempi da Alfonso. Gli ospiti rispondo al 10’ con il cross di Dickmann per la testa di La Mantia in area, palla tra le braccia di Poluzzi. La gara si sblocca al 24’: corner di Casiraghi dalla destra messa fuori area, conclusione di destro al volo di De Col, deviazione in gol di Zaro, l’arbitro prima annulla per fuorigioco, poi ricorre al check e dopo alcuni minuti di consulto con il Var decide di assegnare la rete, considerando buona la posizione dell’autore della rete, tenuto in gioco da La Mantia e ininfluente quelle di Rover e Odogwu. Gli estensi ci provano al 36’ con la conclusione fuori di poco di Fetfatzidis a lato di poco, con Casiraghi che risponde costringendo Alfonso alla parata di piede dopo uno slalom in area ospite.

 

 

Nella ripresa scambio triangolo Casiraghi-Odogwu, sinistro di quest’ultimo e palla alta sul fondo. Al 12’ Rover taglia in area per Odogwu, che finisce a terra, toccato da Meccariello. L’arbitro consulta il Var e fa proseguire. Poco dopo ci prova su punizione dal limite: palla sopra la traversa. Al 26’ Cissè apre per Rovere, diagonale respinto dal palo alla destra di Alfonso, riprende Casiraghi, conclusione potente respinta dal portiere ospite sulla linea di porta e la difesa estense si rifugia in corner. Il raddoppio arriva al 30’: angolo dalla destra di Casiraghi sul secondo palo, Zaro prende l’ascensore e insacca di testa il 2-0 firmando la doppietta e il quinto centro personale stagionale personale. Il campionato osserverà ora una fine settimana di sosta. I biancorossi torneranno in campo sabato primo aprile (alle ore 14.00) nella 31esima giornata, 12esima del girone di ritorno contro il Cagliari all’Unipol Domus.

 

IN CAMPO

 

Mister Massimo Oddo schiera la Spal con il 4-1-4-1, davanti al portiere Alfonso la difesa con Dickmann, Arena, Meccariello e Celia, davanti alla linea difensiva Contiliano, in mezzo al campo Fetfatzidis, Murgia, Zanellato e Maistro, in avanti La Mantia.

 

Mister Pierpaolo Bisoli schiera i biancorossi con un 4-4-2: davanti a Poluzzi, la difesa con De Col, Zaro, Masiello e Curto, in mezzo al campo Casiraghi, Tait, Belardinelli e Rover, in avanti Cissé e Odogwu.

 

FC SÜDTIROL - SPAL 2-0 (1-0)

 

FC SÜDTIROL (4-4-2): Poluzzi; De Col, Zaro, Masiello, Curto; Casiraghi (45’ st Davi), Tait, Belardinelli (1’ st Schiavone), Rover (45’ st Carretta); Cissé (31’ st Siega), Odogwu (33’ st Larrivey).

 

A disposizione: Minelli, Marano, Berra, Vinetot, Eklu, Pompetti, Giorgini.

 

Allenatore: Pierpaolo Bisoli

 

SPAL (4-1-4-1): Alfonso; Dickmann (25’ st Fiordaliso), Arena, Meccariello, Celia; Contiliano (39’ st Dalle Mura); Fetfatzidis (39’ st Moncini), Murgia, Zanellato (14’ st Prati), Maistro (25’ st Rossi); La Mantia.

 

A disposizione: Pomini, Tripaldelli, Zucolini, Peda, Almici, Rauti, Rabbi.

 

Allenatore: Massimo Oddo

 

ARBITRO: Manuel Volpi di Arezzo

ASSISTENTI: Valerio Vecchi di Lamezia Terme e Dario Garzelli di Livorno

IV UFFICIALE: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa

VAR: Alessandro Di Paolo di Avezzano

AVAR: Salvatore Longo di Paola

RETI: 24’ pt 1:0 Zaro (FCS), 30’ st 2:0 Zaro (FCS).

NOTE: cielo sereno, temperatura attorno ai 16°, campo in ottime condizioni.

Ammoniti: 40’ pt Contiliano (S), 41’ pt Arena (S). 42’ pt Belardinelli (FCS), 45’+5’ pt Alfonso (S), 13’ st Tait (FCS).

Angoli: 5-4 (3-3). Recupero: 5’+ 6’

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 maggio - 21:47
Il conducente ha perso il controllo del veicolo in curva e per evitare un incidente è finito contro il muro e da lì è finito a decine di metri [...]
Cronaca
19 maggio - 19:52
Le parole della vicepresidente dopo l'intervento di Arcigay e del consigliere provinciale Paolo Zanella. Francesca Gerosa vuole attivare dei [...]
Montagna
19 maggio - 19:20
L'ospite di questa puntata di "Da Quassù", il podcast de il Dolomiti realizzato da Marta Manzoni, è Dario Ferroni, che con Luigi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato