Contenuto sponsorizzato

Acuto del Mattarello, Ravinense a terra. Rimonta Rovereto a Ischia. Il Borgo all'ultimo respiro batte il Telve. Pirotecnico 4-4 tra Redival e Calceranica

Calcio. Il Cristo Re supera l'Azzurra e conserva l'imbattibilità. Il Tione supera il Calisio. Doppietta di Garniga e il Sacco S. Giorgio vince. Il Tnt Monte Peller travolge l'Ozolo Maddalene

Il derby Borgo-Telve (foto Footballhazard studio)
Di Luca Andreazza - 18 settembre 2017 - 19:36

TRENTO. In archivio la seconda giornata di Prima categoria e sette formazioni a quota sei punti dopo 180 minuti di fatiche tra conferme e sorprese.

 

Non basta Mazza al Calisio, FioriFinales (doppietta) dicono 3-1 e lanciano il Tione in vetta. Tiene il passo il Cristo Re, che regola per 1-0 l'Azzurra, decide Codognato.

 

In pieno recupero il Mattarello strappa i tre punti alla favoritissima Ravinense. Forti porta in avanti la formazione di Farina, ma Mazzola impatta il risultato a fine primo tempo. Il copione sembra ripetersi anche nella seconda frazione: Decarli firma il nuovo vantaggio per gli ospiti, ma ancora Mazzola trova il pari. Quando la gara sembra avviarsi verso il pari, ecco la rete del 3 a 2 di Voltolini.

 

Successo della Caffarese per 3-2 contro la Virtus Giudicariese. Brunori porta in vantaggio i padroni di casa, ma gli ospiti ribaltano il risultato con Frieri e Rubes. Nel finale della seconda frazione Luciani e Bolandini cambiano le sorti del match e la Virtus Giudicariese resta a bocca asciutta.

 

Collini e Masè, il Pinzolo Valrendena supera così 2-0 la Trilacum, mentre Pieve di Bono-Invicta Duomo termina 0-0.

 

Nella gara di cartello il Calcio Bleggio cala il poker contro la Settaurense. Trascorrono dieci minuti e Chahizzamane porta avanti gli ospiti. I padroni di casa però restano in partita: De Zuani e Maestranzi ribaltano il risultato sul 2-1. Nella seconda frazione arriva la reazione della formazione di Rocca: le reti del definitivo 4-2 portano le firme di Cherotti, Dalponte e Marocchi.

 

Il Rovereto rimonta l'Ischia e resta a punteggio pieno nel girone B. La formazione di Granello parte a razzo e dopo un quarto d'ora è sul 2-0 targato Touziri e Casna. La reazione degli ospiti è però veemente: Pedrai e Calliari impattano il risultato nel giro di dieci minuti. Nella seconda frazione Marinaro completa l'opera e l'undici di Giovanazzi sorpassa i padroni di casa sul 3-2.

 

La Ledrense espugna Riva del Garda per 4 a 1. Dubini impiega un minuto per portare avanti gli ospiti. Mosca illude la squadra di casa e pareggia, ma ancora Dubini, quindi un autogol di Berardinelli e la marcatura di Silvestri tolgono ogni dubbio in favore degli ospiti.

 

Dopo il mezzo passo falso della prima giornata, torna a sorridere la corazzata Sacco San Giorgio: la doppietta di Garniga nel secondo tempo regala la prima vittoria in campionato alla formazione di Floriani, Baone-Sacco finisce 0 a 2.

 

Girandola di emozioni in Isera-Stivo 2-3. Padroni di casa in vantaggio dopo cinque minuti con Mirko Frisinghelli. Bellapianta però capovolge il risultato tra il 20' e il 25' del primo tempo. Nella ripresa l'Isera pareggia con Luca Frisinghelli, ma Amistadi ha l'ultima parola e la squadra di Prandi si porta a sei punti in classifica. 

 

Un tempo a testa e Castelsangiorgio-Aldeno pareggiano 2-2. Prima frazione di marca ospite: Viglione e Carducci illudono l'undici di Dalla Pellegrina. Ripresa appannaggio della squadra di Romani: Fait e Manica ristabiliscono la parità.

 

Bastano cinque minuti a Sala per decidere Leno-Vattaro 1-0, mentre Marco-Civezzano termina 0 a 0.

 

Al primo e all'ultimo. Holler dopo appena un giro di lancette, Vinante in extremis e nel mezzo il pari di Agostini. Il Borgo vince 2-1 il derby contro il Telve e resta in vetta. Il Tnt Monte Peller dilaga 5-1 contro l'Ozolo Maddalene e affiancano i borghigiani in testa al girone C. Marinchel, Dorigatti, Maistrelli (doppietta) e Menapace mettono in cassaforte la gara, mentre per gli ospiti Randazzo è l'ultimo ad arrendersi.

(Derby Borgo-Telve, foto Footballhazard studio)

 

Pirotecnico 4 a 4 tra Redival e Calceranica. I padroni di casa scappano veloci con Panizza e Chiesa, ma Anderle, Moser (doppietta) e Sbaffo capovolgono il risultato. La formazione di Pedergnana reagiscono e pareggiano i conti con Tomasi e l'autorete di Crammerstetter. 

 

Il Fiemme impone il 2-1 al Fassa: formazione di casa avanti con Valle, ma nel secondo tempo Deluca pareggia. Dondio regala il successo alla truppa di Dezulian

 

Vince il Pinè 2 a 0 sull'Alta Anaunia: un risultato che porta le firme di Giovannini e Fontana. Pareggi senza reti tra Dolomitica-Ortigaralefre e Spormaggiore-Verla.

 

GIRONE A

Classifica: Tione 6, Cristo Re 6, Invicta Duomo 4, Mattarello 4, Ravinense 3, Calcio Bleggio 3, Calisio 3, Azzurra 3, Caffarese 3, Pinzolo Valrendena 3, Pieve di Bono 1, Settaurense 1, Virtus Giudicariese 0, Trilacum 0

 

Caffarese-Virtus Giudicariese 3-2

Calisio-Tione 1-3

Cristo Re-Azzurra 1-0

Pieve di Bono-Invicta Duomo 0-0

Pinzolo Valrendena-Trilacum 2-0

Ravinense-Mattarello 2-3

Settaurense-Calcio Bleggio 2-4

 

GIRONE B

Classifica: Ledrense 6, Stivo 6, Rovereto 6, Sacco S. Giorgio 4, Civezzano 4, Isera 3, Ischia 3, Leno 3, Castelsangiorgio 1, Aldeno 1, Marco 1, Riva del Garda 1, Baone 0, Vattaro 0

 

Baone-Sacco S. Giorgio 0-2

Castelsangiorgio-Aldeno 2-2

Isera-Stivo 2-3

Leno-Vattaro 1-0

Marco-Civezzano 0-0

Riva del Garda-Ledrense 1-4

Ischia-Rovereto 2-3

 

GIRONE C

Classifica: Tnt Monte Peller 6, Borgo 6, Verla 4, Ortigaralefre 4, Spormaggiore 4, Fiemme 4, Pinè 3, Telve 3, Calceranica 2, Redival 1, Dolomitica 1, Fassa 0, Alta Anaunia 0, Ozolo Maddalene 0

 

Borgo-Telve 2-1

Dolomitica-Ortigaralefre 0-0

Fiemme-Fassa 2-1

Pinè-Alta Anaunia 2-0 

Redival-Calceranica 4-4

Spormaggiore-Verla 0-0

Tnt Monte Peller-Ozolo Maddalene 5-1

 

    

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato