Contenuto sponsorizzato

In arrivo le finali della Coppa Dolomiti

Pallavolo. L'Acquablu Volano Volley cercherà di difendere il titolo contro lo Studio 55 Ata Trento. Il Palasport di Volano a partire dalle 15 ospiterà le formazioni regionali di Serie B

Di Nicola Baldo - 08 ottobre 2016 - 13:00

VOLANO. Il conto alla rovescia, ormai, sta per finire. Domani pomeriggio, a partire dalle ore 15, prenderà il via al palasport di Volano la seconda edizione della "Coppa Dolomiti". La manifestazione, organizzata dal portale www.dolomitivolley.it che vedrà affrontarsi le sei squadre femminili regionali che militano in serie B, ha definito il proprio programma. A contendersi la vittoria finale saranno Studio55 Ata Trento e le padrone di casa dell'Acquablu Volano VolleyArgentario e Gpi Group Rovereto si contenderanno invece la terza posizione, mentre ad aprire la contesa sarà la sfida per il quinto posto fra C9 Arco Riva Pregis e Neruda Volley.

 

La manifestazione, che raccoglierà in un solo palasport tutto il volley cadetto regionale, vuole avere un duplice significato: da un lato permettere a tutti i sestetti di casa nostra di disputare un'ultima amichevole prima dell'inizio dei rispettivi campionati e poi promuovere l'inizio di B1 e B2, in programma fra sette giorni.

 

IL PROGRAMMA DELLA SECONDA EDIZIONE DELLA COPPA DOLOMITI

Domenica 9 ottobre - Palasport di Volano, via Zucchelli - a partire dalle 15

finale 5°/6° posto: C9 Arco Riva Pregis - Sudtirol Neruda

finale 3°/4° posto: Gpi Group Rovereto - Argentario Trento

finale 1°/2° posto: Studio55 Ata Trento - Acquablu Volano Volley  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 novembre - 13:55

Diverse le valanghe, due in particolare di grandi dimensioni, che sono piombate sulla carreggiata lungo la strada statale 42, diversi i veicoli sfiorati, mentre due vetture sono state centrata dallo scivolamento della neve dalla rampa dell'arteria

15 novembre - 13:25

Situazione difficile anche in Alto Adige, quasi tutti i passi sono stati chiusi per ragioni di sicurezza. Il grado di pericolosità per quanto riguarda le valanghe è stato portato al livello forte, il quarto su una scala di cinque. Dalle 21 di ieri sera l'autostrada del Brennero in direzione Nord, a partire da San Michele all'Adige, sarà percorribile lungo una sola corsia di marcia

15 novembre - 11:36

L'incidente è avvenuto questa mattina ed ha comportato alcuni problemi al traffico. Sul posto i vigili del fuoco, soccorsi sanitari e io carabinieri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato