Contenuto sponsorizzato

In arrivo le finali della Coppa Dolomiti

Pallavolo. L'Acquablu Volano Volley cercherà di difendere il titolo contro lo Studio 55 Ata Trento. Il Palasport di Volano a partire dalle 15 ospiterà le formazioni regionali di Serie B

Di Nicola Baldo - 08 ottobre 2016 - 13:00

VOLANO. Il conto alla rovescia, ormai, sta per finire. Domani pomeriggio, a partire dalle ore 15, prenderà il via al palasport di Volano la seconda edizione della "Coppa Dolomiti". La manifestazione, organizzata dal portale www.dolomitivolley.it che vedrà affrontarsi le sei squadre femminili regionali che militano in serie B, ha definito il proprio programma. A contendersi la vittoria finale saranno Studio55 Ata Trento e le padrone di casa dell'Acquablu Volano VolleyArgentario e Gpi Group Rovereto si contenderanno invece la terza posizione, mentre ad aprire la contesa sarà la sfida per il quinto posto fra C9 Arco Riva Pregis e Neruda Volley.

 

La manifestazione, che raccoglierà in un solo palasport tutto il volley cadetto regionale, vuole avere un duplice significato: da un lato permettere a tutti i sestetti di casa nostra di disputare un'ultima amichevole prima dell'inizio dei rispettivi campionati e poi promuovere l'inizio di B1 e B2, in programma fra sette giorni.

 

IL PROGRAMMA DELLA SECONDA EDIZIONE DELLA COPPA DOLOMITI

Domenica 9 ottobre - Palasport di Volano, via Zucchelli - a partire dalle 15

finale 5°/6° posto: C9 Arco Riva Pregis - Sudtirol Neruda

finale 3°/4° posto: Gpi Group Rovereto - Argentario Trento

finale 1°/2° posto: Studio55 Ata Trento - Acquablu Volano Volley  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'08 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 luglio - 13:11

L'assessore all'istruzione della Provincia di Trento si è distinto nelle ultime settimane per aver presenziato alle riaperture di tutte le scuole dell'infanzia possibili e immaginabili, con foto di lui in ogni posizione, e comunicati stampa al limite della propaganda. Il mondo della scuola resta tra quelli più trascurati dalla Giunta Fugatti e ancora non si hanno certezze circa le modalità di ritorno alle lezioni

09 luglio - 12:32

Dopo il lancio dell'iniziativa "Un fiume di idee", con cui il candidato per il centrosinistra alle Comunali di Trento ha chiesto dei pareri ai cittadini nell'impossibilità di avere incontri in presenza, sono stati presentati i risultati. Maggiori investimenti sulle piste ciclabili dedicate, attenzione alla socialità dei più piccoli e ripresa della attività culturali sono state indicate come le priorità. E sulla sicurezza: "Altri candidati giocano sulla paura, noi no. I cittadini sono maturi"

09 luglio - 13:07

Superata la tensione, per la capo pattuglia, madre di due bambini, c’è stato spazio per un momento di commozione, in particolare quando la piccola, felice anche per essere salita a bordo di un’auto della polizia, è stata riportata dal padre che ha ringraziato i soccorritori

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato