Contenuto sponsorizzato

Coni, per la prima volta alla guida ci sarà una donna. E' Paola Mora la presidente del comitato Trentino

L'ex vicepresidente sarà in carica per quattro anni. Completano la giunta Norbert Bonvecchio, Paolo Crepaz, Massimo Eccel, Berta Fontana, Gilberto Gozzer, Daniele Laghi e Lino Melchiorre Orler. In Alto Adige confermato Heinz Gutweniger

Pubblicato il - 04 marzo 2017 - 18:23

TRENTO. Per la prima volta una donna guiderà un comitato regionale del Coni. Si chiama Paola Mora ed è stata eletta oggi nuovo presidente del Comitato provinciale di Trento. Resterà in carica per quattro anni (dal 2017 al 2020) e va a succedere all'uscente Giorgio Torggler. Completeranno la Giunta Norbert Bonvecchio, Paolo Crepaz, Massimo Eccel, Berta Fontana, Gilberto Gozzer, Daniele Laghi e Lino Melchiorre Orler

 

Mora, che era la vicepresidente uscente del Coni trentino e ha battuto l'altro candidato l’ex presidente della Federcalcio trentina Osvaldo Carbonari, è stata per oltre un decennio anche presidente dell'Associazione Vela Lago di Ledro, anche in quel caso prima donna d'Italia alla guida di un circolo velistico, è stata delegata provinciale della Federvela e ha retto anche la 14esima Zona della Fiv, che riunisce Trentino, Veneto e parte della Lombardia. 

 

In Alto Adige, invece, confermato Heinz Gutweniger. Il 73enne presidente prosegue così la sua carriera al vertice del Coni locale, iniziata nel 1994. La votazione che lo ha confermato si è tenuta alla Casa dello Sport di Bolzano. Gutweniger ha preso 20 preferenze e ha battuto così l'altro candidato Luigi Spagnolli per un solo voto. Oltre al presidente sono stati nominati anche i membri del consiglio, al quale faranno parte Sandra Frizzera, Sigurth Wachtler, Bruno Cappello, Marco Bolzonello e Alex Tabarelli.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

24 gennaio - 14:33

Preoccupa che questa variante possa ridurre l'efficacia del vaccino. Dopo che i primi casi sospetti di mutazione si sono verificati nel distretto di Kitzbühel, il Tirolo ha inviato mille campioni all'Agenzia nazionale della salute “Ages” per il sequenziamento

24 gennaio - 09:44

La vicenda è iniziata nell'agosto dello scorso anno quando la ragazza si è sentita poco bene. Secondo le verifiche portate avanti dai Nas le due tac fatte alla giovane non sono state lette correttamente 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato