Contenuto sponsorizzato

Dalla Via si arrende solo a Di Gregorio e Bonaldi. Tanti i medagliati trentini in Coppa Italia

Skiroll. Medaglia di bronzo per l'atleta del Gs Marzola. Il sempreverde Silvano Berlanda chiude invece terzo nella categoria master. Giovanni Lorenzetti del Team Futura secondo fra gli under 14. Cristian Mosconi del Fondo Val di Sole si aggiudica la categoria under 12

Alberto Dalla Via impegnato nella Coppa Italia Skiroll (foto Alice Russolo e Federico Modica)
Pubblicato il - 18 settembre 2016 - 14:51

VASON. L'esperienza di Alfio Di Gregorio e Paola Beri chiudono le due settimane dell'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Asd Charly Gaul Internazionale dedicate allo skiroll e si aggiudicano così la Coppa Italia in salita a tecnica classica sul Monte Bondone. I due atleti sono stati capaci di mettere in riga gli atleti azzurri e il tempo del cronometro.

 

Il quarantaseienne Di Gregorio, probabilmente il più forte interprete dello skiroll della storia, conclude la distanza di 8,5 km in 33'47'', lasciandosi alle spalle il vincitore della tappa di Coppa del Mondo Sergio Bonaldi e l'atleta di casa Alberto Dalla Via portacolori del Gs Marzola

Paola Beri si è invece imposta in campo femminile: i 4,7 km e il tempo di 23’27” non hanno lasciato scampo a Chiara Becchis. Terzo posto per Anna Bolzan.

Fra i master medaglia di bronzo per il sempreverde atleta trentino Silvano Berlanda: i primi due grandini del podio sono rispettivamente di Giuseppe GervasoniVittorio Torchitti.

Tutte le altre categorie si sono cimentate invece nella formula mass start con partenze differenziate in base alle categorie.

 

Riccardo Masiero del Montebelluna ha prevalso nella categoria under 16 maschile, mentre in campo femminile è giunta l’ennesima affermazione stagionale per la bellunese Alba Mortagna.

 

Nella under 14 sui 3,7 km successi per Filippo Sartori del Gallio col tempo di 17’43”, davanti a Giovanni Lorenzetti del Team Futura. L'atleta più rapida fra le ragazze è stata invece Laura Mortagna col tempo di 21’03”.

 

Duemila metri di percorrenza invece per gli under 12, con affermazioni per Cristian Mosconi del Fondo Val di Sole e per Giulia Leonardo dell’Amis De Verrayes, quindi 1.000 metri per gli  under 10 dove hanno prevalso i due valdostani Manuel Contoz e Vittoria Cena.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 settembre - 20:14
Il sindaco di Castello-Molina di Fiemme dopo gli ultimi casi: "Non saprei dire se questa diffusione del coronavirus possa essere attribuito [...]
Cronaca
27 settembre - 21:23
Dopo una malattia si è spenta Nerina Biasiol. Addio alla cuoca che a Malgolo, frazione del Comune di Romeno, ha fondato una delle [...]
Cronaca
27 settembre - 17:57
Episodio è accaduto a Luca Di Leo e al suo Siberian Husky Axel durante una dog trekking dal passo Manghen al Lagorai. Il cane è stato morso alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato