Contenuto sponsorizzato

Il Dro pareggia nell'anticipo, domani in campo Trento e Levico Terme

Calcio. La formazione Vecchiato affronta in trasferta lo Scanzorosciate, mentre quella di Stefano Manfioletti gioca fuori casa contro il Ciserano

Pubblicato il - 23 settembre 2017 - 20:50

TRENTO. Finisce 0-0 l'anticipo della quinta giornata di serie D girone B tra Dro e Romanese. Un pareggio stretto per la formazione di Michele Ischia che si porta così a cinque punti in classifica. 

 

Dopo la vittoria contro il Lumezzane, il Levico Terme sarà invece di scena domenica sul sintetico di Mapello in provincia di Bergamo per affrontare il Ciserano, squadra reduce dal successo per 2-1 sul Trento.

 

La formazione bergamasca, a 7 punti, staziona nella zona alta della classifica e può vantare un reparto offensivo davvero di spessore con i vari Serafini, Comi e Ghisalberti.

 

Il Trento giocherà invece in trasferta contro lo Scanzorosciate. Nelle prime quattro giornate la compagine lombarda ha conquistato altrettanti punti.

 

Dopo la sconfitta all'esordio contro il Ciserano (1 a 2), il team orobico ha piegato per 2 a 1 la Bustese Milano City e, domenica scorsa, è riuscita impattare sul difficilissimo campo della Pergolettese. Il Trento, però, ha 'fame' di punti dopo lo stop subito sette giorni per mano del Ciserano.

 

Il tecnico Roberto Vecchiato dovrebbe riproporre il 4-3-1-2 già visto a Bergamo contro la Virtus. In difesa sicuro l'esordio dell'ultimo arrivato Aron Giacomoni, che farà coppia con uno tra Calcagnotto e Casagrande, mentre in avanti toccherà probabilmente a Duravia agire alle spalle della coppia formata da Lillo e Lella, quest'ultimo capocannoniere della formazione gialloblù con 2 reti realizzate contro Virtus Bergamo e Ciserano. Prima convocazione della stagione per l'esterno offensivo Marco Osti, ex Mezzocorona e Levico Terme.

 

Tra gli elementi chiave dello Scanzorosciate, che la stagione scorsa ha sconfitto il Levico ai playout, c'è Massimo Gotti, esterno mancino di difesa alla sua prima avventura in giallorosso dopo una lunghissima carriera tra i professionisti nel corso della quale ha totalizzato 3 presenze in serie A (2 con l'Udinese e 1 con l'Ascoli), 22 in serie B (21 con l'Empoli e 1 con la Ternana) e 90 in serie C1 (con Padova, Portogruaro, Ternana e Grosseto).

 

Altri 'osservati speciali' saranno il 25enne esterno offensivo Elia Cortesi, approdato in estate dopo quattro stagioni tra serie C1 (con Foggia e Carpi), C2 e C unica (con il Bassano) e due campionati di serie D con Virtus Castelfranco e Ciliverghe Mazzano e l'attaccante Francesco Giangaspero, alla sua prima stagione in giallorosso dopo aver militato in categoria con il Ciserano (25 presenze e 8 reti nella scorsa annata), Pontisola, Pro Sesto e Seregno (31 presenze e 10 reti nella stagione 2012 - 2013.

 

    Contenuto sponsorizzato
    Telegiornale
    Ultima edizione
    Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
    Contenuto sponsorizzato

    Dalla home

    05 marzo - 09:34

    L’uscita è prevista per il prossimo 26 maggio, sulla piattaforma Netflix. Essendo Baggio originario di Vicenza la decisione di girare il film in Trentino aveva creato molta discussione 

    05 marzo - 05:01

    Il tasso di contagio è oltre i 250 casi ogni 100 mila abitanti, l'intenzione della Pat è comunque quella di continuare con la scuola al 50% in presenza. I sindacati: "L'Apss ci ha dato ragione, un po' allarmati dalla velocità di propagazione del contagio, riconducibile alle varianti. Era metà febbraio e non abbiamo più sentito nessuno. C'è una lentezza preoccupante nell'affrontare le questioni, non siamo tranquilli"

    05 marzo - 10:56

    Una donna classe 1986, Monaisa Paiva Pereira, è morta per asfissia nel suo appartamento di Villafranca di Verona. Quando i vigili del fuoco sono entrati dal balcone, chiamati per un incendio, l'hanno trovata nella sua camera da letto

    Contenuto sponsorizzato
    Contenuto sponsorizzato
    Contenuto sponsorizzato