Contenuto sponsorizzato

Il Pergine non molla mai, ma alla fine il derby va al Fiemme

Hockey. Il Fiemme si impone 5-3 al termine di un derby palpitante. La formazione di Chelodi riconquista la vetta della serie B

Di Luca Andreazza - 12 febbraio 2017 - 23:11

CAVALESE. Il derby trentino non delude le attese e davanti a quasi 1.700 spettatori regala una grande serata di hockey nella ventiduesima giornata di serie B. Alla fine il Fiemme si impone per 5 a 3 e conquista nuovamente la vetta al termine di una gara vibrante e senza esclusione di colpi. Il Pergine ha il merito di ribattere colpo su colpo e di tenere testa ai padroni di casa, prima di alzare bandiera bianca nel finale.

 

Le squadre sono caricate a molla, la gara inizia subito veloce e le formazioni di Armando Chelodi e Fabio Armani non si risparmiano: dopo 7'11'' Paolo Nicolao apparecchia e Enrico Chelodi tira una rasoiata spezzando l'equilibrio. Il Pergine non si scompone e, all'ultimo respiro della frazione, il capitano biancorosso Andrea Ambrosi estrae dal cilindro il pareggio (1-1).

 

Nella seconda frazione il Fiemme rimette il naso davanti: Enrico Chelodi serve, Michele Ciresa mette il puck alle spalle di Simone Peiti. La reazione degli ospiti è veemente e Lino De Toni (assist Davide Xamin) dice 2-2 dopo appena 30 secondi. La squadra di casa però non si scompone, incassa e contraccambia: Rudi Locatin inventa e Luca Mattivi concretizza per il 3-2. L'orologio non ha neppure il tempo di compiere un giro di lancette che Daniele Colombini ristabilisce la parità.

 

Nella terza frazione Simone Peiti e Thomas Commisso continuano a mettere la museruola agli attaccanti avversari, ma Rudi Locatin riporta avanti il Fiemme, nonostante l'inferiorità numerica. Il Pergine non molla e cerca di portare il match all'overtime: la speranza però svanisce a pochi secondi dalla sirena, quando Marco Demattio sigla il 5-3 e lascia partire i titoli di coda del derby trentino.

 

FIEMME-PERGINE 5-3

(1-1, 2-2, 2-0)

Reti: 7'11'' Chelodi (F), 19'59'' An. Ambrosi (P), 25'38'' Ciresa (F), 26'09'' De Toni (P), 33'46'' Mattivi (F), 34'12'' Colombini (P), 50'11'' Locatin (F), 59'49'' Demattio (F)

 

Fiemme: Commisso, Delladio, Locatin, Gilmozzi, Cataldi, Simoni, Widmann, Varesco, Vanzetta, Franza, Mattivi, M. Demattio, Virzi, Nicolao, Lazzeri, Chelodi, Ciresa, Quirini, Lauton, Vicenzi, Gasperini. All. Chelodi

 

Pergine: Peiti, Al. Ambrosi, Brezzi, Marchesini, Munari, An. Ambrosi, Chizzola, Al. Meneghini, Pedrolli, Colombini, Decarli, Pertoldi, Sinosi, De Luca, An. Meneghini, Pozzi, Valorz, De Toni, Presti, Rodeghiero, Xamin, Mello Nascimento. All. Armani

 

CLASSIFICA

01. Fiemme 51

02. Caldaro 51

03. Appiano 50

04. Merano 50

05. Milano 47

06. Alleghe 40

07. Pergine 37

08. Ora 29

09. Rittner 18

10. Como 17

11. Varese 17

12. Chiavenna 12

13. Feltre 4

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 10:06

Stop anche all'entrata delle stelle alpine in giunta a Laives, il sindaco Christian Bianchi: "Ci saremmo aspettati più prudenza dal direttivo della Svp con il mantenimento della neutralità lasciando alla gente la possibilità di scegliere. Il centrodestra ha deciso di mettere in stand by la formazione di nuove giunte con la Svp"

29 settembre - 10:57

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 984 tamponi, 8 i test risultati positivi. Sono 28 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri e nessuno deve ricorrere alle cure della terapia intensiva, mentre sono 44 le persone presenti nella struttura di Colle Isarco

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato