Contenuto sponsorizzato

E' il trentino Malfer l'arbitro di calcio a 5 più bravo del mondo

Già premiato nel 2014, si tratta del secondo riconoscimento per il fischietto di Rovereto. In questa stagione ha diretto ben sei incontri al Mondiale colombiano, fra cui la finale del terzo posto. Saggese: "La sezione arbitrale trentina è florida nel calcio a 5. Malfer un traino"

Da sx Paolo Pasqua (presidente sezione Aia Arco-Riva), Bruno Perottoni (presidente sezione Aia Rovereto), Alessandro Malfer e Giorgio Daprà (presidente Cpa Trento)
Di Luca Andreazza - 12 ottobre 2016 - 14:50

ROVERETO. L'arbitro di calcio a 5 più bravo al mondo è trentino e per ben la seconda volta: si tratta infatti del secondo alloro per il roveretano Alessandro Malfer dopo l'elezione del 2014. Un riconoscimento festeggiato lo scorso week-end.

 

Dopo aver assaggiato i campi di Eccellenza del Trentino Alto Adige, nel 2002 Malfer muove i primi passi nella sezione calcio a 5, togliendosi le prime soddisfazioni fra Serie B e Serie A2. 

Nel 2006 arriva il debutto nella massima serie del movimento indoor, quando dirige la sfida fra Ancona - Lazio. Si tratta però solo dell'inizio di una carriera che decollerà a partire dal 2011 con la nomina di "arbitro internazionale".

 

Nel 2014 Malfer ha infatti diretto l'incontro inaugurale dell'Euro calcio a 5 in Belgio e la finale valida per il terzo posto fra Portogallo e Spagna. Nello stesso anno dirige inoltre, come secondo arbitro, la finale di Coppa Uefa poi vinta dal Barcellona.

 

Questa estate il fischietto, quarantenne di Rovereto, ha aggiunto un'ulteriore ciliegina alla carriera, partecipando all'ultima rassegna mondiale in Colombia, dirigendo ben 6 incontri con apice nella finale valida per il terzo posto fra Iran e Portogallo.

 

"Malfer è una fuoriserie assoluta - afferma Andrea Saggese, vice Presidente arbitri della sezione di Rovereto - ma il movimento è florido, grazie certamente al suo traino. Attualmente i più promettenti sono Francesco Cirillo, che ha diretto anche big match di Serie A, senza dimenticare Denis KodraYassine Nejjari. La sezione arbitrale del calcio a 5 in questo momento regala maggiori soddisfazioni rispetto al calcio a 11, dove i fiori all'occhiello sono Stefano Bellutti, assistente di Serie A e B e Daniele Perenzoni, arbitro in Serie D".

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 15:17

La denuncia della referente case di riposo, Piersanti: ''La struttura ha solo 10 posti letto accreditati come posti di sollievo a minore intensità assistenziale, gli altri sono sul libero mercato. Quindi solo per i 10 va rispettato il parametro assistenziale con le regole delle Rsa pubbliche''. A Mori si sono negativizzati 6 dei 14 ospiti positivi prima di venerdì

02 dicembre - 16:25

Grande lutto nella comunità trentina e nel ciclismo italiano per la perdita di Moser, capostipite di una famiglia che ha scritto pagine importanti delle due ruote a livello internazionale

02 dicembre - 13:31

L'ordine degli Infermieri ha scritto una lettera al presidente Fugatti e all'assessora Segnana chiedendo interventi concreti "Per mettere nelle condizioni giuridiche e deontologiche di poter continuare a garantire l’assistenza nel miglior interesse del cittadino e per valorizzare le competenze degli infermieri". Anche negli scorsi mesi l'Opi ha scritto alla Provincia sottolineando alcune preoccupazioni. Non è però mai arrivata una risposta

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato