Contenuto sponsorizzato

La Dolomiti Energia crolla nel finale, beffa Varese

Basket. L'Aquila basket si arrende 83-80 nel finale. Il nuovo acquisto Shavon Shields bagna il proprio debutto trentino con 8 punti, 2 rimbalzi e un assist in 24 minuti

Di Luca Andreazza - 15 aprile 2017 - 22:32

TRENTO. La Dolomiti Energia crolla al Pala2A di Varese crolla nella seconda parte di gara e si arrende alla Openjobmentis per 83-80 nella ventisettesima giornata di serie A. L'Aquila, dopo aver raggiunto anche il +12 nel corso del terzo parziale, vive un black out e incassa la terza sconfitta, la seconda consecutiva, in questo girone di ritorno. Il nuovo acquisto Shavon Shields bagna il proprio debutto trentino con 8 punti, 2 rimbalzi e un assist in 24 minuti.

 

Non bastano i 18 punti di Sutton (8 rimbalzi) e le prove di Craft (16 punti) e Flaccadori (15 punti) oppure i 7 rimbalzi di Gomes per i bianconeri, Johnson (19 punti), Maynor (17 punti) e Pelle (12 punti) prima tengono a galla Varese e quindi beffano la Dolomiti Energia nel finale. 

 

Attilio Caja manda sul parquet Johnson, Anosike, Maynor, Eynega e Ferrero.

Maurizio Buscaglia schiera Sutton, Craft, Gomes, Hogue e Shields.

 

L'inizio è favorevole ai bianconeri: Craft porta la Dolomiti Energia sullo 0-2, mentre Shields bagna il debutto firmando i primi due punti in maglia Aquila (0-4). Anosike interrompe il break degli ospiti, mentre Ferrero da tre segna il sorpasso (5-4). Eyenga chiama, Craft risponde per il 7-6 in favore di Varese. Anosike spinge i padroni di casa sul 9-6. Shields e Gomes riportano l'Aquila avanti sul 9-10. Sutton arrotonda sul 9-14 e Varese chiama il time out. Sutton fa uno su due ai liberi, mentre Maynor e Kangur trovano le triple del 15 pari. Sutton ripropone l'uno su due dai tiri liberi e Johnson firma il contro sorpasso. Sutton spinge la Dolomiti Energia al 17-18, ma Johnson da tre chiude il periodo sul 20-18 in favore di Varese. 

 

Il secondo parziale si apre nel segno di Pelle che spinge Varese sul 23-18, Craft riposta in scia i bianconeri sul 23-20, prima della tripla di Flaccadori per il 23-23. Johnson dice 25-23, ma Hogue, Flaccadori e Craft portano il tabellone a segnare il 25-29. Il buon momento della Dolomiti Energia viene sancito dalla tripla di Gomes per il 25-32. La tripla di Maynor prova a riportare Varese in partita (29-34), ma Lechthaler rispedisce i lombardi indietro (29-36). Eynega avvicina Varese, ma questa volta è la tripla di Gomes a mettere le cose in chiaro per il 31-39. La tripla di Sutton porta il punteggio sul 33-42, Anosike abbozza una reazione per Varese, ma Lechthaler e Sutton mandano tutti al riposo lungo sul +10 per i bianconeri: 36-46. 

 

Nella terza frazione Varese prova a salire in cattedra per cercare di ricucire lo svantaggio. Ferrero firma il 38-46, ma Shield e Higue spingono la Dolomiti Energia a +12 (38-50). Avramovic pesca la tripla del 41-50. Dopo il canestro di Maynor, Craft ripaga i padroni di casa con la stessa moneta e la sua tripla vale il 43-53. Cavaliero (tripla) e Pelle spingono sull'acceleratore e portano la Openjobmentis a cinque punti di distanza (50-55). Flaccadori e Eynega dicono 52-57 alla sirena.

 

Craft e Forray aprono le danze nell'ultimo quarto (54-64). Johnson firma però due triple consecutive che rimettono Varese in carreggiata (60-62). Flaccadori (tripla), Craft e Forray rimettono tutto in ordine per i trentini (60-69). La tripla di Sutton spinge il punteggio sul 63-72. Maynor e Pelle provano a riportare i padroni di casa in scia sul 67-72. Sutton griffa altri due punti per il 67-74. Nonostante il vantaggio la Dolomiti Energia sparisce però dal campo: Johnson, Maynor e Pelle completano la rimonta e pareggiano sul 74-74. Sutton rimette avanti i bianconeri, ma Johnson e Maynor rispondono per l'80-76. Flaccadori non si arrende e trova la tripla dell'80-79, ma Cavalieri consuma la beffa sull'83-80. 

 

OPENJOBMETIS VARESE - DOLOMITI ENERGIA 83-80

(20-18, 36-46- 54-57, 83-80)

 

VARESE: Johnson 19 (4/4, 3/10), Anosike 9 (4/5), Maynor 17 (5/9, 2/3), Avramovic 3 (1/2, 0/1), Pelle 12 (4/5), Bulleri (0/2), De Vita ne, Cavaliero 6 (1/3 da tre), Kangur 3 (1/3 da tre), Canavesi ne, Ferrero 5 (0/3, 1/1), Eyenga 9 (4/11, 0/1). All. Caja

DOLOMITI ENERGIA: Shields 8 (2/3, 0/2), Sutton 18 (4/9, 2/4), Craft 16 (6/12, 0/3), Moraschini (0/1, 0/1), Forray 6 (3/5, 0/3), Flaccadori 15 (2/4, 3/5), Lovisotto ne, Beto 8 (1/1, 2/4), Hogue 5 (2/5), Lechthaler 4. Coach: Buscaglia. 

ARBITRI: Saverio Lanzarini, Beniamino Manuel Attard, Evangelista Caiazza

NOTE: Tiri liberi: Varese 15/18, Dolomiti Energia 19/26. Tiri da due: Varese 22/41, Dolomiti Energia 20/40. Tiri da tre: Varese 8/22, Dolomiti Energia 7/22. Rimbalzi: Varese 35 (Anosike 13), Dolomiti Energia 38 (Sutton 8) Assist: Varese 14 (Cavaliero 4), Dolomiti Energia 12 (Craft 10).  

 

CLASSIFICA

01: Milano 42

02. Venezia 36

03. Avellino 34

04. Sassari 32

05. Reggio Emilia 32

06. DOLOMITI ENERGIA 30

07. Capo d'Orlando 28

08. Pistoia 26

09. Brindisi 26

10. Brescia 24

11. Torino 24

12. Varese 24

13. Cantù 22

14. Caserta 20

15. Pesaro 18

16. Cremona 14

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 16 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 maggio - 15:13
L'allerta è scattata in Valsugana, a bruciare un macchinario di uno stabilimento industriale. Diversi i corpi attivati per gestire l'emergenza con [...]
Politica
17 maggio - 12:13
Alcune strutture del capoluogo sono in sofferenza dal punto di vista degli operatori. L'assessora Elisabetta Bozzarelli: "Da sempre questi sono i [...]
Ambiente
17 maggio - 11:16
In passato questa specie era nota con sicurezza anche sul monte Brione dove però dal 1996 non è stata più osservata, probabilmente a seguito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato