Contenuto sponsorizzato

La Smile vola ai Nazionali di ginnastica ritmica: Sofia Calliari è medaglia d'oro

Ai campionati Uisp di Jesi il team trentino sta dimostrando di essere in grande spolvero. Ilaria Calia con due esecuzioni impeccabili ha centrato il podio al cerchio (quarta classificata), e al nastro (quinta classificata)

Pubblicato il - 29 maggio 2017 - 17:18

JESI. Sofia Calliari è medaglia d'oro ai campionati nazionali Uisp di Jesi. Un risultato straordinario per la giovane ragazza, classe 2004 di Mezzolombardo conquistato con la palla raggiungendo la bellezza di 13.775 punti. Per lei non è la prima volta sul podio nazionale visto che già nel 2015, a Folgaria, aveva conquistato l'argento sempre alla palla. Grande la gioia per tutto lo staff ritmica Smile che vede il riconoscimento di tanto lavoro svolto negli ultimi anni.

 

Una gioia che è estesa a tutto il team Smile. Dal 25 maggio al 4 giugno 2017, infatti, a Jesi si sta svolgendo il Campionato Nazionale Uisp, che ogni anno impegna circa 2500 atlete provenienti da tutta Italia, pronte a competere con palla, nastro, clavette, fune e cerchio. Nei primi giorni si sono disputate le gare del settore agonistico, cioè quelle di livello superiore, a cui possono accedere le ginnaste "gold" della federazione ginnastica, dov'erano presente anche le ginnaste della Smile Sports Academy s.s.d. a rappresentare il Trentino.

 

Tra le allieve di terza categoria, in pedana il 26 maggio, c'era Aurora Caresia di Salorno ad avere la meglio conquistando il sesto posto alla fune (10.250) e alle clavette (10.500). Sabato è stata la volta delle esordienti di terza categoria: Emili Luce Saiu, anno 2007 di Fondo agguerritissima sulla pedana, ha eseguito due ottimi esercizi e sfiorato il podio con il cerchio con 9.675 a soli 0,05 dal terzo posto. Buona anche la palla, dove ha conquistato l'ottava piazza (9.600).

 

Nel pomeriggio brividi per l'esecuzione della squadra giovanile Smile composta dalle junior Ilaria Calia, Sofia Calliari, Francesca Battisti, Sofia Vittoria Speri e Daria Alb: esercizio concluso senza errori e con molta grinta che vale la sesta posizione per le ragazze di Chiara Marchetto. E il tutto ha il sapore dell'ottimo auspicio per il Campionato di Insieme FGI che le attende ad Arezzo tra qualche giorno.

 

Il risultato più emozionante, come detto, lo ha regalato Sofia Calliari ma tra le ginnaste del 2003, che gareggiavano in serata, s'è distinta anche Ilaria Calia di Mezzolombardo che con due esecuzioni impeccabili ha centrato il podio al cerchio (quarta classificata), e al nastro (quinta classificata). 

 

Grande la soddisfazione del team di allenatrici che segue queste piccole grandi ginnaste che in questi giorni hanno rappresentato il Trentino Alto Adige per le categorie più alte ai nazionali Uisp: Chiara Marchetto, Sara Trucchi, Valentina Vulcan, Serena Gaiardo e Laura Caldonazzi.

Da oggi il Campionato prosegue con le atlete del settore promozionale di prima e seconda categoria

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 October - 06:01
Anche in Trentino non sono mancate le famiglie che hanno deciso di ritirare i propri figli da scuola perché non condividevano i protocolli [...]
Cronaca
18 October - 19:43
Trovati 20 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 15 guarigioni. Sono 18 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
18 October - 19:22
Nel giorno in cui il ministro della Difesa Lorenzo Guerini è arrivato a Trento, per un'anteprima dell'apertura al pubblico del Museo nazionale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato