Contenuto sponsorizzato

L'Anaune al debutto ci prova ma cade col Termeno. Clementi fa il fenomeno e stende il Brixen

Le "grandi" non steccano e vincono tutte. Il Naturno affonda il Comano Fiavè 5 a 1 il Lavis fa il colpaccio a Bolzano

L'Anaune Val di Non
Di Daniele Loss - 27 August 2017 - 19:08

CALCIOCHIESE. Nel segno di Clementi e delle “big”, mentre a Naturno è già tempo di… pokerissimo. Maia Alta a parte, tutte le “grandi” annunciate del campionato d’Eccellenza non steccano all’esordio: il San Giorgio impiega un quarto d’ora per piegare il Calciochiese nell’anticipo di giornata grazie ai gol di Messner e Albanese, la Virtus Bolzano passa sul campo della Benacense grazie alla “zampata” iniziale di Elis Kaptina, mentre il Termeno vince in rimonta sul campo dell’Anaune, trascinato dai gol e dalle giocate dei nonesi Conci e Dalpiaz.

 

Ai padroni di casa, tornati in Eccellenza a ventun’anni di distanza dall’ultima volta (era il 1996), non basta la doppietta dell’ “enfant du pais” Nicolò Biscaro: il classe 1999 porta avanti per due volte i suoi, ma non è sufficiente per regalare un risultato positivo alla compagine di Pippo Moratti. Il Maia Alta non va oltre il pareggio sul sempre ostico campo del Valle Aurina (0 a 0) e con identico punteggio termina anche la sfida di via Pomerio tra Arco 1895 e San Martino.

 

Gol a grappoli a Naturno con i padroni di casa che rifilano cinque “sberle” al Comano Fiavè: Blaas segna due volte, Lanpacher, Stark e Nicoletti completano l’opera con Giovannini a siglare la rete della bandiera per il team di Celia, che sul punteggio di 0 a 1 ha sprecato un calcio di rigore con Federico Lorenzi.

 

La palma di “man of the day” spetta comunque a Jonas Clementi che trascina il neopromosso San Paolo ad un successo convincente sul Brixen: l’ex attaccante di Alto Adige e Mezzocorona cala subito la tripletta e permette al team bolzanino di conquistare i primi tre punti della stagione. Attenzione: il San Paolo potrebbe essere la grande sorpresa del torneo.

 

I RISULTATI E I MARCATORI (PRIMA GIORNATA)

 

ANAUNE VDN - TERMENO 2-3

30'pt Biscaro (A); 31'pt Conci (T); 3'st Biscaro (A); 30'st Dalpiaz (T); 44'st A. Pfitscher (T).

 

ARCO 1895 - SAN MARTINO 0-0

 

BENACENSE 1905 - VIRTUS BOLZANO 0-1

 4'pt A. Kaptina (V).

 

BOZNER - LAVIS 1-2

1'pt Donati (L); 37'pt Loyola (L); 26'st Bocchio (B).

 

CALCIOCHIESE - SAN GIORGIO 0-2

14'pt Messner (SG); 16'pt Albanese (SG).

 

NATURNO - COMANO TERME FIAVE' 5-1

6'pt rigore Blaas (N); 36'pt Lanpacher (N); 4'st Stark (N); 13'st Giovannini (C); 22'st Blaas (N); 31'st rigore Nicoletti (N);

 

SAN PAOLO - BRIXEN 3-1

6'st rigore Clementi (S); 8'st Tessaro (B); 27'st e 36'st Clementi (S).

 

VALLE AURINA - MAIA ALTA 0-0

 

LA CLASSIFICA

Naturno, San Paolo, San Giorgio, Termeno, Lavis e Virtus Bolzano 3 punti; Arco 1895, Maia Alta, San Martino e Valle Aurina 1; Benacense 1905, Bozner, Anaune Vdn, Calciochiese, Brixen e Comano Terme Fiavè 0.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 05:01

In Alto Adige l'Azienda sanitaria ha denunciato i partecipanti alla messa in scena dove si consiglia di utilizzare vitamina Ce D, estratti di erbe e si parla di buona respirazione e sana alimentazione mentre si mette tra virgolette la parola vaccini anti Covid. Tra loro anche il dottor Cappelletti. Il presidente dell'Ordine del Trentino: ''Decisamente stupito per una presa di posizione così contraria alle raccomandazioni che la classe medica dovrebbe dare in questa fase. Così si confonde la popolazione''

02 March - 17:18

In Trentino i 12 punti vaccinazione tengono aperti poche ore al giorno. Vista la grande circolazione del virus la cosa appare incomprensibile, ma l'Azienda sanitaria spiega: "Dipendesse da noi staremo aperti 24 ore su 24. Se arrivano più dosi il sistema è flessibile e ci riorganizziamo in tempi brevissimi"

03 March - 08:06

L'esponente leghista ha preso il posto di Andrea Merler che si è dimesso a metà febbraio. Ad indicare il nome di Bridi è stato il collega Giuseppe Filippin ma il centrodestra nella votazione si è diviso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato