Contenuto sponsorizzato

Pistoia non passa, l'Aquila dice 99-91

Basket. La formazione di Buscaglia costruisce la vittoria nei primi due quarti. Nella seconda frazione arriva a toccare quota +20. Nel terzo parziale il black out, ma la Dolomiti Energia reagisce e gestisce il vantaggio trascinata da Marble e Sutton 

Dominique Sutton a canestro (foto Savorelli)
Di Luca Andreazza - 18 marzo 2017 - 22:16

TRENTO. Dopo lo stop all'ombra della Mole Antonelliana, la Dolomiti Energia torna a correre nell'anticipo della ventitreesima giornata di regular season della massima serie. I bianconeri superano Pistoia dell'ex 'Diablo' Esposito per 99-91.

 

Marble e Sutton, rispettivamente 27 e 21 punti, impongono il quarto ko consecutivo ai toscani. Ottime anche le prove di Craft (15 punti) e Hogue (8 rimbalzi). L'Aquila Basket costruisce la vittoria nelle prime due frazioni (nella terza arriva a toccare il +20) e nonostante il veemente ritorno degli ospiti nel terzo parziale, gestisce bene l'ultimo quarto e si assicura due punti in classifica per legittimare le proprie ambizioni di playoff. 

 

Maurizio Buscaglia manda sul parquet del PalaTrento Hogue, Craft, Gomes, Marble e Baldi Rossi.

Vincenzo Esposito risponde con Boothe, Roberts, Petteway, Moore e Crosariol.

 

L'inizio del match è nel segno di Marble (6-2), mentre la tripla di Petteway rimette subito Pistoia in scia (6-5). Craft e Baldi Rossi spingono di nuovo sull'acceleratore (10-5). Antonutti e Crosariol rispondono subito all'offensiva bianconera (10-9). Marble trova il canestro da tre punti, ma anche Antonutti e Moore hanno la mano calda e Pistoia passa a condurre (13-15). Buscaglia chiama il time out per riordinare le idee. La tripla di Baldi Rossi rimette avanti la Dolomiti Energia (16-15). Dopo il canestro di Crosariol (16-17), Marble si carica l'Aquila sulle spalle e il punteggio schizza sul 25-21. Forray e Sutton chiudono il tempo sul 30-21.

 

Nel secondo quarto Moore e Boothe cercano di riportare gli ospiti subito in partita (30-25). Marble da tre e Forray rimettono i toscani a distanza di sicurezza sul 35-27. Petteway cala la tripla, ma Sutton, Forray e Flaccadori spingono i bianconeri a +9 (41-32). Petteway pesca un'altra tripla, ma Gomes risponde immediatamente nella stessa lingua (46-35). Moore chiama, Sutton risponde per il 50-37. Gomes e Marble colpiscono da lontano e la Dolomiti Energia costruisce un rassicurante +20 (61-41). Okereafor firma gli ultimi punti prima dell'intervallo lungo (61-43). 

 

Boothe e Craft aprono il terzo parziale (63-46). Marble pesca la tripla per mantenere gli ospiti a venti punti (66-46), ma Pistoia inizia a ricucire il largo strappo: Petteway, Boothe, Robert e Crosariol si alternano a referto e i toscani si avvicinano al 69-63. La schiacciata di Sutton mantiene un po' di margine in favore della Dolomiti Energia (71-63). Flaccadori e Sutton riaccendono i motori della Dolomiti Energia, che ritrova un vantaggio rassicurante. Moore infila un'altra tripla (76-66). Prima della sirena Petteway riporta però Pistoia in scia sul 77-74. 

 

Marble e Craft apre i giochi nell'ultima frazione (81-74). Petteway non si arrende e colpisce dalla distanza per l'81-77. Sutton e Forray allungano: il tabellone segna 86-79. Crosariol riporta Pistoia a cinque punti (86-81). L'Aquila riparte con Craft, ma Petteway e Lombardi riportano gli ospiti a contatto (88-86). Buscaglia chiama il time out. Al rientro Sutton e Craft rilanciano i bianconeri sul 92-86. Moore e Petteway cercano di rovinare i piani della truppa di Buscaglia (95-91). Flaccadori però abbassa definitivamente il sipario sul 99-91.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 05:01

Ad alcuni sanitari, invece della prima dose del vaccino, è stata somministrata per errore una semplice soluzione fisiologica. Ora, anziché presentarsi per il richiamo dovranno essere sottoposti a un test sierologico per capire chi ha ricevuto il vaccino e chi no

21 gennaio - 20:07

Il governo di piazza Dante intanto intende proseguire nell'attuazione della legge. Tonina: "Il ricorso del governo non impedisce agli uffici provinciale di avviare il percorso preparatorio alle gare in attuazione della legge". La Uil critica il metodo: "Altro impasse. Come per la A22 la Giunta Fugatti pare si incaponisca nella difesa degli azionisti privati. Affrontare la questione con serietà per il futuro del Trentino"

22 gennaio - 08:56

I rilievi scientifici dei Ris potrebbero portare già nelle prossime ore a delle risposte. Gli inquirenti si stanno concentrando sugli spostamenti del figlio Benno nella sera del 4 gennaio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato