Contenuto sponsorizzato

Splendido poker di Matteo Trentin, sua l'ultima tappa alla Vuelta

Ciclismo. Il borghigiano si impone in volata nell'ultima frazione della corsa spagnola. Il quarto sigillo personale è un impresa che a un italiano non accadeva dalle altrettante vittorie di Vincenzo Nibali al Tour 2014

Di Luca Andreazza - 10 settembre 2017 - 21:14

MADRID (Spagna). Un altro acuto e Matteo Trentin vince la sua quarta tappa in questa Vuelta. Dopo 117 chilometri, il 28enne della Quick Step Floors si impone allo sprint nell'ultima frazione della corsa spagnola da Arroyomolinos a Madrid, davanti al francese Lorrenzo Manzin e al danese Soren Kragh Andersen. 

 

Il quarto sigillo personale è un'impresa che a un corridore italiano non riusciva nelle grandi corse a tappe dal Tour 2014, quando Vincenzo Nibali mise insieme altrettante vittorie. 

 

Dopo ventuno tappe chiude in maglia rossa il britannico Chris Froome (Team Sky), che si aggiudica così in questa stagione Tour de France e Vuelta. Vincenzo Nibali e Ilnur Zakarin completano il podio.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 17:17
Sono stati analizzati 10.629 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 1.767 positivi e 0 decessi. Ci sono 148 persone in ospedale di [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Cronaca
15 gennaio - 16:58
Da anni Cibo, questo lo pseudonimo del writer veronese Pier Paolo Spinazzè, ricopre svastiche e simboli di apologia del fascismo con dolci, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato