Contenuto sponsorizzato

Vince il Dro. Al Levico non basta il cuore contro la capolista. Perde anche la Virtus

Calcio Serie D. Amassoka decide la sfida contro lo Scanzorosciate. Buona prestazione del Levico, ma la Pergolettese vince 2-0. Domenica amara anche per la Virtus Bolzano

Pubblicato il - 09 ottobre 2016 - 17:39

TRENTO. Al termine della sesta giornata di Serie D ride soltanto il Dro. Minimo sforzo e massimo risultato per i droati: vittima di giornata lo Scanzorosciate fanalino di coda. Una rete di Amassoka al 31' regala infatti la terza vittoria stagionale alla formazione di Soave che si porta a dieci punti in questo positivo inizio di campionato. 

 

Nessuna sorpresa invece nel testa coda. Il Levico Terme cade infatti in casa dell'imbattuta capolista Pergolettese per 2-0. La doppietta di Carletti relega i termali sul fondo della classifica in compagnia dello Scanzorosciate. I gialloblù passano in svantaggio al 23' del primo tempo, ma creano diversi grattacapi alla squadra di Crema. Non basta poi un ottimo secondo tempo per evitare la sconfitta contro la Pergolettese, che in pieno recupero trova il raddoppio in contropiede.

 

Mastica amaro anche la Virtus Bolzano: la rete di Santa al 10' consente alla Pro Patria di conquistare l'intera posta in palio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 aprile - 06:01

Sono almeno 120mila le escort rimaste senza lavoro, il 12% ha già fatto ricorso a qualche tipo di ammortizzatore sociale. In Trentino la maggior parte delle sex worker sono di origine straniera, ma non mancano le italiane, l’unità di strada Aquilone Lilla: “Stiamo cercando di mantenere i contatti con le ragazze e oltre al sostegno emotivo prepariamo dei pacchi alimentari per le donne più in difficoltà”

07 aprile - 08:20

Domenica sera, su indicazione del proprio staff medico, era stato ricoverato in ospedale per dei controlli visti i persistenti sintomi dovuti al covid-19. Ieri pomeriggio, però, le sue condizioni sono peggiorate 

06 aprile - 20:59

Conte ha annunciato anche il ricorso al “Golden Power”, strumento per evitare scalate ostili nei settori più importanti del paese: “Nessuno controllerà i nostri asset strategici”. Stanziati 200 miliardi che serviranno per il finanziamento del mercato interno, mentre altri 200 saranno usati per potenziare il mercato dell’export

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato