Contenuto sponsorizzato

Fusione tra il Cta e Viaggi Buonconsiglio: nasce la nuova società per il turismo delle Acli

Amministratrice delegata è Marta Fontanari. La Srl rileva personale e know how delle realtà. Rinnovata la sede di 180 metri quadrati. L'obiettivo: "Accompagnare in vacanza anche le famiglie e persone singole"

Pubblicato il - 18 maggio 2019 - 16:19

TRENTO. Il settore viaggi delle Acli cresce e si struttura assieme a Viaggi Buonconsiglio. La novità è la creazione di una nuova società.

 

La Srl si chiama Acli Viaggi e nasce appunto dall'unione delle forze delle Acli con quelle di Viaggi Buonconsiglio. Lo scopo, si legge in una nota, è quello di "ampliare lo spettro d'azione delle Acli in ambito turistico, intercettando la nuova domanda famigliare e individuale".

 

La nuova organizzazione, dunque, ingloba il Centro turistico Acli. Dell'agenzia Viaggi Buonconsiglio, si legge sempre nella nota, "è stato rilevato il personale e il know how, l'esperienza, il radicamento e la professionalità che verranno messi a disposizione della nuova agenzia di viaggi delle Acli". Nel ruolo di amministratore delegato la direttrice del Cta, Marta Fontanari

 

 

 

 

"Grazie al nuovo profilo organizzativo la struttura turistica delle Acli trentine potrà da oggi operare anche nel settore del turismo individuale e famigliare, settori che si aggiungono a quelli tradizionali dei gruppi e del turismo sociale" spiegano dalle Acli.

 

 

La sede occupa una superficie di 180 metri quadrati, rinnovati. In uno spazio attiguo trovano collocazione i nuovi uffici e una sala riunioni.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato