Contenuto sponsorizzato

Lavori in arrivo sulla ferrovia della Valsugana: soppressi i treni, si viaggia in autobus

L'intervento riguarda la tratta di percorrenza Trento-Bassano (e viceversa) per la giornata di domenica 5 maggio. I pullman faranno tutte le fermate previste per il treno

Pubblicato il - 29 aprile 2019 - 12:55

TRENTO. Lavori in arrivo sulla tratta ferroviaria della Valsugana e passaggio dei treni interrotto. A disposizione dei passeggeri saranno degli autobus sostitutivi.

 

I lavori (di manutenzione straordinaria) lungo la linea Trento-Bassano (e viceversa) sono in programma per domenica 5 maggio. Di conseguenza i treni della mattina e del primo pomeriggio di quel giorno, fanno sapere da Piazza Dante, non effettueranno la tratta.

 

Saranno sostituiti con autobus con fermate previste in tutte le stazioni di ordinaria percorrenza. Sempre il 5 maggio sarà sospeso anche il servizio di trasporto biciclette.

 

Per indicare i punti di fermata degli autobus sostitutivi saranno esposti appositi avvisi ai viaggiatori nelle stazioni della tratta interessata.
 

In particolare gli autobus sostitutivi riguardano le corse in partenza da Trento per Bassano del Grappa alle 8.05, 9.05, 11.05, 13.05 e in partenza da Bassano in direzione Trento delle 7.25, 9.25, 11.25 e 13.25.

I sistemi informatici e i canali di vendita di Trenitalia sono aggiornati con gli orari previsti per quel giorno.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato