Contenuto sponsorizzato

Parcheggi in aeroporto più costosi dei voli low cost

I prezzi dei parcheggi ufficiali degli aeroporti spesso lasciano a bocca aperta i viaggiatori occasionali, che certo non si aspettano di avere a che fare con tariffe così elevate per poter usufruire di un posto auto in cui lasciare la propria macchina

Pubblicato il - 29 luglio 2019 - 13:14

TRENTO. I prezzi dei parcheggi ufficiali degli aeroporti spesso lasciano a bocca aperta i viaggiatori occasionali, che certo non si aspettano di avere a che fare con tariffe così elevate per poter usufruire di un posto auto in cui lasciare la propria macchina. Ecco perché può essere utile fare un po' di chiarezza a proposito della situazione attuale, tenendo presente che i prezzi non sempre sono fissi: in molti casi, infatti, essi cambiano in continuazione, essendo legati a una lunga serie di variabili. Per esempio, per lo scalo di Roma Fiumicino chi decide di prenotare il parcheggio online ha la possibilità di usufruire di uno sconto abbastanza consistente rispetto al prezzo che viene applicato per l'ingresso in assenza di prenotazione.

 

Come spendere meno per il parcheggio in aeroporto

Sempre facendo riferimento al caso dell'aeroporto capitolino, c'è da considerare che chi decide di pagare subito, cioè all'ingresso, ha diritto a una piccola riduzione rispetto al prezzo intero che verrebbe applicato all'uscita. Non ci si può dimenticare, inoltre, delle diverse offerte promozionali che vengono messe a disposizione con una certa frequenza, di solito dedicate ai week-end. Tra i fattori che incidono sui costi ci sono, poi, le condizioni del meteo e il periodo per il quale si prenota, che condiziona in modo notevole il tasso di riempimento del parcheggio stesso.

 

Dove i parcheggi costano meno

Volendo compiere un breve giro d'Italia tra i parcheggi ufficiali degli scali più importanti del nostro Paese, ci si può rendere conto di differenze anche molto consistenti tra una città all'altra: in qualche caso i divari sono così ampi da risultare sorprendenti. Si pensi, per esempio, agli aeroporti di Torino e di Bologna: nel caso dello scalo del capoluogo piemontese, per lasciare la macchina in sosta per una settimana si spendono 44 euro; nel caso dell'aeroporto della città felsinea, invece, per lo stesso periodo di tempo il costo previsto supera - e di molto - i 90 euro.

 

Insomma, praticamente più del doppio. In una rapida rassegna delle altre città, invece, si passa dai 45 euro di Pescara (sempre tenendo come riferimento un periodo di una settimana) ai 59 euro di Venezia, mentre a Napoli non si superano i 53 euro e a Palermo ci si ferma a 65 euro. Negli altri aeroporti, invece, si è costretti a sborsare di più, con i picchi raggiunti - oltre che da Bologna - dai 93 euro di Firenze e di Roma Fiumicino.

 

Le alternative: i parcheggi non ufficiali

Questo non vuol dire, però, che in vista di un viaggio in aereo ci si debba preparare a spendere sempre così tanto. Per i parcheggi aeroporto Napoli, Roma, Milano, così come per quelli di tutti gli altri scali del nostro Paese, si può fare riferimento a Parkos.it, che permette di prenotare un posto auto in un parking non ufficiale. I migliori parcheggi vengono proposti attraverso questo servizio, che si presenta come un vero e proprio comparatore grazie a cui si ha la chance di individuare il parcheggio aeroporto con il prezzo più basso.

 

L'intero processo di prenotazione, inclusa la richiesta eventuale del servizio di car valet, si svolge online; per il pagamento, invece, si può decidere se pagare tramite Internet o di persona, all'atto della consegna del veicolo. Entro 24 ore prima della partenza, per altro, la prenotazione può essere modificata gratuitamente: potrebbe accadere, per esempio, che ci si sia accorti di aver inserito in precedenza dei dati non corretti, o più semplicemente che occorra cambiare la data della partenza. Volendo, si può anche intervenire sulla durata del parcheggio, aumentando o diminuendo il numero dei giorni a seconda dei casi.

 

Sono numerosi i servizi che Parkos mette a disposizione: detto del servizio car valet, vale la pena di menzionare anche il lavaggio dell'auto e il trasferimento in aeroporto a bordo di un bus navetta. L'assistenza clienti può essere contattata via mail o al telefono, anche quando si ha la necessità di modificare una prenotazione, e fornisce tutte le risposte a dubbi e domande. Va ricordato, infine, che in alcuni parcheggi viene richiesta la consegna delle chiavi della macchina, mentre in altri è possibile parcheggiare il veicolo personalmente e quindi tenere poi le chiavi con sé per tutto il viaggio. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato