Contenuto sponsorizzato

Il Canada festeggia i 150 anni di autonomia e i suoi parchi straordinari sono tutti gratis. L'occasione è davvero ghiotta

Il Tour Operator Viaggigiovani.it di Trento prevede due formule di viaggio: il tour Canada Quebec e la vacanza su misura 'I Parchi dell’Ovest e Vancouver'. In entrambi i casi l'immersione nella natura è unica e indimenticabile

Di spazio autogestito - di Viaggigiovani.it - 01 giugno 2017 - 17:58

TRENTO. Il momento migliore per andare in Canada? Questo. In occasione dei suoi 150 anni di autonomia, infatti, il grande Paese nordamericano apre gratuitamente i suoi meravigliosi parchi naturali a visitatori e turisti. E il clima di vivacità si estende a tutto il Paese. Non a caso Lonely Planet ha indicato il Canada tra le mete top del 2017, e Viaggigiovani.it propone per i "nomadi moderni", sempre alla ricerca di nuove emozioni, itinerari che consentono di cogliere ogni sfumatura di questa grande nazione.

 

E allora ecco le due modalità di viaggio proposte dal Tour Operator trentino.

 

C'è il tour Canada Quebec, in programma dall’8 al 21 agosto 2017 che si snoda nella parte orientale del Paese, dove si respira un’elegante atmosfera europea avvolta in un incantesimo di paesaggi sconfinati. Un vero paradiso per chi ama muoversi secondo un ritmo slow. Il viaggio inizia da Montréal, splendida città contemporanea ricca di vita, musei ed eventi culturali, seguendo il Golfo di San Lorenzo si tocca poi Québec City, che conserva un caratteristico centro antico da vecchio continente, con tanto di mura. In mezzo tutto il verde del Canada che si immagina: la natura incredibile della Penisola di Gaspé che si apre dolcemente sul mare offre spettacoli di luce e colori. Proprio in questa zona, intorno a Tadoussac, è possibile avvistare anche gruppi di balene.

 

Chi desidera invece spingersi nello sconfinato West può scegliere con Viaggigiovani.it, la vacanza su misura 'I Parchi dell’Ovest e Vancouver', nel quale si arriva a Calgary e si riparte da Vancouver: road trip che consente di immergersi nello spirito pioniere del Paese. La possibilità di entrare gratuitamente nei parchi è assolutamente da cogliere al volo: in questa zona si trova il Banff NP, parco che pare uscito direttamente da una scenografia, circondato dalle montagne rocciose. L’itinerario tocca poi il Jasper NP, il più grande della regione, assolutamente perfetto per praticare trekking, e il Garibaldi Provincial Park, a pochi passi dall’incantevole villaggio di Whistler. Ciò che si coglie è un senso dell’esistenza a contatto con la natura, la serenità dell’esistenza in uno dei Paesi più avanzati del mondo: non a caso proprio Vancouver è considerata una delle città dove la qualità della vita è migliore.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

25 febbraio - 19:34

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi nella zona del lago Pudro a Madrano. Un'area di circa 13 ettari, occupata per la maggior parte da una torbiera e situata a circa 1 chilometro da Pergine. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato