Contenuto sponsorizzato

La Pat blocca la strada nel Parco del Paneveggio: il gallo cedrone è salvo. Tonina e Zanotelli: “Abbiamo deciso di escludere la prosecuzione della strada forestale”

L’arena di canto del Gallo cedrone non sarà toccata, bloccato il cantiere. Tonina: “Il nostro sforzo continuerà a essere quello di bilanciare, da un lato la tutela del patrimonio ambientale e delle specie protette in particolare, e dall’altro il contenimento del rischio fito-sanitario legato alla presenza di tante piante schiantate”

Al centro Gallo cedrone foto Giovanni Pelucchi wikipedia
Di Tiziano Grottolo - 15 May 2020 - 14:13

TRENTO. Dopo la levata di scudi e le dure presi di posizione di minoranze, Sat e associazioni ambientaliste la Pat ha annunciato che i lavori per la realizzazione di una strada camionabile all’interno del Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino saranno sospesi. La strada infatti avrebbe devastato un’importante arena di canto del gallo cedrone (Articoli QUI, QUI e QUI).

 

La decisione è arrivata dopo che nei giorni scorsi i tecnici del Servizio Foreste e Fauna si sono recati sul posto per raccogliere ulteriori informazioni: “Abbiamo deciso di escludere la prosecuzione della strada forestale in località Crel  nel Comune di Primiero – fanno sapere gli assessori Mario Tonina e Giulia Zanotelli, che poi specificano – il punto di arrivo del tratto già realizzato, per la lunghezza di 1,1 chilometri, corrisponde con quello indicato nel primo Piano di Azione, e consente di intervenire nell’area schiantata di maggiori dimensioni. L’area segnalata invece dal Parco di Paneveggio come particolarmente sensibile, perché arena di canto del gallo cedrone, non è stata finora interessata a lavori e non lo sarà dunque neanche in futuro”.

 

I nuovi elementi acquisiti dalla Provincia, in merito alla precisa localizzazione dell’arena di canto, ovvero l’area di riproduzione del gallo cedrone, costituiscono dunque elementi validi per escludere la prosecuzione della strada, mantenendo integra la particella 23 del Piano di gestione forestale aziendale di Fiera di Primiero. I lavori proseguiranno invece per rinverdire e rinaturalizzare le aree già lavorate e ridurre l’impatto della nuova viabilità, fino al punto in cui si è arrestata. L’area in questione è stata gravemente danneggiata da Vaia e ciò ha reso indispensabile un intervento di esbosco delle piante schiantate, anche per evitare successivi danni prodotti da parassiti forestali. Dopo la pausa invernale e quella connessa all’emergenza sanitaria coronavirus, i lavori sono stati ripresi il 20 aprile scorso.

 

Valutata ora l’impossibilità di proseguire nella realizzazione del tracciato della forestale, per non impattare su un’area particolarmente delicata, si proseguirà con la rimozione degli alberi abbattuti nella zona resa accessibile dal tratto già realizzato. “Andrà valutato successivamente assieme ai nostri tecnici – sottolinea ancora Zanotelli – come intervenire nell’area che invece rimane distante dal punto di arrivo della nuova strada e contenere eventuali problematiche dal bostrico”. Dal canto suo il vicepresidente Tonina ha ribadito: “Il nostro sforzo è e continuerà ad essere quello di bilanciare due esigenze: da un lato la tutela del patrimonio ambientale e delle specie protette in particolare, e dall’altro il contenimento del rischio fito-sanitario legato alla presenza di tante piante schiantate”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
21 aprile - 13:23
Accompagnati da Fulvio Flammini del sindacato Sbm, i giovani driver – avanguardia di un'ottantina di autisti - hanno tratteggiato ai consiglieri [...]
Cronaca
21 aprile - 13:33
E' enorme il cordoglio in Trentino in questi giorni per la scomparsa del noto imprenditore. Un punto di riferimento sul territorio provinciale, [...]
Cronaca
21 aprile - 11:57
A Bolzano nessun decesso registrato nelle ultime 24 ore, i molecolari che sono risultati positivi al coronavirus sono stati 90, mentre i tamponi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato