Contenuto sponsorizzato

L’orso si sveglia dal letargo e fa “colazione” con il miele. Il sindaco di Arco (FOTO): “Nessuna bufala, è proprio in zona Troiana”

In questa fase i plantigradi inizieranno la ricerca attiva del cibo, il sindaco Alessandro Betta: “Nessuna bufala, è proprio in zona Troiana, ponete attenzione e condividete con chi ritenete possa essere utile tale informazione”

Di Tiziano Grottolo - 04 aprile 2022 - 15:33

ARCO. In questo periodo gli orsi trentini si sono ormai svegliati dal letargo iniziando la loro ricerca di cibo. Un modo per recuperare peso dopo la stagione invernale trascorsa prevalentemente nelle tane.

 

In questa fase i plantigradi inizieranno la ricerca attiva del cibo, durante la quale alcuni individui potranno compiere spostamenti significativi verso le zone dove c’è maggiore disponibilità alimentare.

 

È così che un esemplare ha preso di mira alcune arnie nella zona di Troiana, nel comune di Arco. A confermare la presenza del plantigrado il sindaco Alessandro Betta: “Nessuna bufala, è proprio in zona Troiana, ponete attenzione e condividete con chi ritenete possa essere utile tale informazione”.


Dal canto suo la Provincia fa sapere che è stata programmata la consueta ricognizione primaverile della segnaletica posizionata da anni sul territorio, con le regole da seguire nelle aree di presenza dell’orso. Il personale verificherà che la cartellonistica sia ancora presente e funzionale dopo i mesi invernali e provvederà dunque tempestivamente ad eventuali sostituzioni o integrazioni.


Ritornerà attivo anche l’aggiornamento in tempo reale delle mappe online relative agli avvistamenti di orse con piccoli ed alle posizioni degli orsi muniti di radiocollare. Quest’ultimo è un servizio all’avanguardia, unico in Italia.


Non solo perché è ormai prossima la pubblicazione del nuovo Rapporto grandi carnivori 2021. In più è stato aggiornato e ristampato il depliant “Il lupo in Trentino”, mentre lo stesso prodotto editoriale relativo all’orso è in corso di aggiornamento in questi giorni.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 luglio - 06:01
Sono circa 1.000 i pazienti ogni anno che vengono colpiti da ictus. In relazione all'età la curva cresce dai 60 anni in poi, con un picco [...]
Cronaca
03 luglio - 07:42
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 metri e, secondo le [...]
Cronaca
03 luglio - 07:13
L'episodio è avvenuto nel vicentino. L'uomo in preda all'alcol ha aggredito e minacciato anche le forze dell'ordine. Alla fine è stato portato in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato