Contenuto sponsorizzato

''The fire and the cow - senza confini'', l'arte attraversa generazioni e continenti

Un filo conduttore unisce le donne, predominanti alla Biennale Arte 2022 di Venezia con “Il latte dei sogni”, curatrice Cecilia Alemani (italiana che vive a New York) e Michela Martello che ha portato le artiste di New York a Milano
DAL BLOG
Di Alda Baglioni - 30 May 2022

Appassionata di arte e cinema con Chaplin nel cuore

Dagli Stati Uniti all’Italia, da New York a Milano, l’Arte si tinge di rosa.

 

Alla Galleria Giovanni Bonelli di Milano “The Fire and the Cow” curatrice Michela Martello.

 

Il titolo è già una provocazione. La mucca simbolo di volontaria dipendenza ed il fuoco simbolo di forza, si uniscono.

 

Le opere di Carol Rama e Carla Accardi, numi tutelari, attorno a sette artiste per la prima volta in Italia, Yevgeniya Baras, Kimia Ferdowsi Kline, Lola Flash, Tamara Gonzales, Michela Martello (la curatrice), Sarah Peter e Jean Shin.

 

Carla Accardi, siciliana di Trapani morta a Roma nel 2014, femminista attivista , precorre i tempi e diviene una figura essenziale per il movimento astrattista e per l’arte povera italiana.

 

Carol Rama, torinese di origine dove si è spenta nel 2015, Leone d’Oro alla carriera nel 2003, visionaria e trasgressiva, ha lasciato un segno indelebile nel mondo dell’arte mondiale.

 

Assieme, negli ampi spazi della galleria, le altre artiste dialogano con i due miti, apprezzate negli Stati Uniti e non solo, espongono per la prima volta in Italia. Con tecniche e stili differenti la personalità di ogni donna si impone.

 

Lola Flash nata nel New Jersey, è una fotografa afroamericana. Le fotografie dai colori saturi mettono in luce i problemi sociali e le discriminazioni.

 

Lola non ha mai voluto lavorare con le gallerie ma le sue fotografie sono al Vittoria and Albert Museum di Londra ed al Brooklyn Museum di New York.

 

Nel 2021 Flash è stata premiata dall’organizzazione artistica Lgbtq+QueerlArt.

 

Michela Martello nata a Grosseto, vive a New York. Con gesso, matite, ricamo su carta, lino vintage, Michela fa riferimento al Simbolismo, “Live is a dream” il titolo di un’opera. Michela è stata premiata dall’American Association Università of Women ed ha ricevuto un premio speciale al merito dal governo culturale della città di Taiwan, Taiwan.

 

Sarah Peter vive e lavora nel Queensland, New York. Le sue sculture in bronzo, in terracotta, in ceramica, non evocano immagini remote, sono figure sospese senza tempo.

 

Sarah ha alle spalle una lunga carriera espositiva che inizia durante gli studi universitari negli anni novanta.

 

Jean Shin nasce a Seoul in Korea e vive a New York. Lei lavora con gli oggetti di scarto, cuoio, pelle scamosciata, fili, lacci di scarpe, che si trasformano in monumentali installazioni.

 

Jean è professore aggiunto e titolare di una Honoris causa alla New York Academy of Art. I suoi lavori sono stati esposti e collezionati in oltre 150 musei ed istituzioni culturali internazionali.

 

Un filo conduttore unisce le donne, predominanti alla Biennale Arte 2022 di Venezia con “Il latte dei sogni”, curatrice Cecilia Alemani (italiana che vive a New York) e Michela Martello che ha portato le artiste di New York a Milano.

 

“The Fire and the Cow”

Galleria Giovanni Bonelli - via Lambertenghi 6, Milano

dal 26 maggio al 26 luglio 2022.

[email protected]

Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 20:37
Lo Stelvio non getta la spugna nella pratica dello sci estivo, anche se la neve fatica a scendere anche a oltre 3 mila metri: "Usiamo i teli in [...]
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Cronaca
25 giugno - 20:15
L'incidente è avvenuto sulla statale 237 del Caffaro. Lunga operazione di pulizia per i vigili del fuoco per ripristinare la sicurezza e la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato