Contenuto sponsorizzato

Il premio Oscar Gabriele Salvatores racconta la vita degli italiani durante il lockdown: il film collettivo che ha emozionato la Festa del cinema di Roma

“Fuori era primavera” è un intimo racconto degli italiani in lockdown: dalle meravigliose piazze italiane vuote, agli eroi in prima linea nelle corsie degli ospedali, ai balconi in festa, alle riprese domestiche. Una testimonianza collettiva filtrata attraverso la regia e la visione di un grande artista che, con un vero e proprio film documentario, restituisce alla nostra futura memoria una fotografia autentica e completa dell’Italia di oggi
DAL BLOG
Di Marco Consoli - 25 ottobre 2020

Figura poliedrica , tra le tante cose è produttore discografico e di eventi, attore, fotomodello, influencer

Nei giorni del lockdown attraverso i canali social e i tradizionali mezzi di comunicazione è stato lanciato un appello a chiunque volesse inviare materiali inediti, girati restando rigorosamente in casa, che raccontassero le azioni ed emozioni di quei giorni: come si trascorreva il tempo, cosa si vedeva dalle proprie finestre, quali paure, riflessioni e pensieri hanno accompagnato ognuno di noi, chi era al lavoro e chi a riposo forzato. Gabriele Salvatores, come tutti gli italiani, era chiuso tra le pareti domestiche. Non potendosi muovere ha chiesto di prendere i telefonini e utilizzarli come se fossero i suoi occhi, per permettergli di viaggiare all’interno delle case, di mondi diversi, di storie, emozioni e immagini che si aprivano dinanzi alle finestre.

 

Una redazione composta da una rete di operatori e collaboratori su tutto il territorio nazionale si è occupata della ricerca e dell’archiviazione del materiale in due operazioni parallele: da un lato la ricerca e selezione di quello già esistente online, dall’altro l’archiviazione e la selezione di quello inedito ricevuto attraverso i nostri canali dagli utenti che hanno risposto all’appello. La ricerca dei materiali ha seguito un ordine cronologico, cominciando a raccontare l’inizio dell'epidemia, fino alla chiusura dell’Italia e l’arrivo il 4 maggio di un graduale allentamento dei divieti. Il film è stato realizzato con la partecipazione e la collaborazione di istituzioni, associazioni di volontariato, scuole di cinematografia e comunicazione ed enti distribuiti in tutta Italia. La redazione si è occupata di formare un network capillare in tutto il Paese con l’intento di coinvolgere anche figure di spicco della cultura e della comunicazione italiana.

 

L’idea è sempre stata quella di restituire un ritratto a molte voci dell’esperienza che abbiamo vissuto, attraverso il linguaggio del cinema che ci appartiene. Il documentario è stato interamente realizzato in smart working, dalla fase di lancio a quella di montaggio e finalizzazione. I montatori, Massimo Fiocchi e Chiara Griziotti, accedendo direttamente al server da cui poter scaricare i video precedentemente visionati, valutati, e selezionati da una redazione, hanno avuto la possibilità di lavorare e montare l’intero documentario da casa. La redazione nei due mesi di lavoro ha ricevuto oltre 16mila contributi video.

 


 

Gabriele Salvatores nasce a Napoli poi si trasferisce a Milano. È tra i fondatori del Teatro dell’Elfo dove dirige anche il musical-rock “Sogno di una notte di mezza estate” da Shakespeare, che poi diviene il suo film d’esordio. Seguono “Kamikazen”, “Marrakech Express”, “Turné” e “Mediterraneo”, che vince l’Oscar. Da allora ha firmato un’infinità di successi, realizzando film di generi diversi, documentari oltre alla regia di opere liriche per il Comune di Bologna e la Scala. Salvatores ha terminato di girare in questi giorni, “Comedians”, tratto da un testo teatrale di Trevor Griffiths.

 

Filmografia

2020 COMEDIANS

2019 TUTTO IL MIO FOLLE AMORE

2018 IL RAGAZZO INVISIBILE – SECONDA GENERAZIONE 2014 IL RAGAZZO INVISIBILE

2014 ITALY IN A DAY

2013 EDUCAZIONE SIBERIANA

2010 1960 (documentario in onda su Rai Tre)

2009 HAPPY FAMILY

2008 COME DIO COMANDA

2004 QUO VADIS, BABY?

2002 IO NON HO PAURA

2001 AMNESIA

2000 DENTI

1996 NIRVANA

1993 SUD

1992 PUERTO ESCONDIDO

1991 MEDITERRANEO

1989 TURNE’

1989 MARRAKECH EXPRESS

1987 KAMIKAZEN – ULTIMA NOTTE A MILANO

1983 SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 18:04
L’Azienda sanitaria: “Durante il Natale le persone si riuniscono, una situazione ideale per un virus che passa da un ospite all’altro”. In [...]
Cronaca
03 dicembre - 17:53
Nell'ambito dei controlli a livello nazionale sulle strutture sanitarie e su medici e operatori, i Nas hanno ispezionato una nota clinica privata a [...]
Cronaca
03 dicembre - 16:06
Sono stati analizzati 9.682 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 176 positivi e 0 decessi. Ci sono 60 persone ricoverate in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato