Contenuto sponsorizzato

Alberi schiantati dal maltempo, pronto il piano di intervento

Il prossimo 18 gennaio il gruppo di lavoro insediato dalla Giunta provinciale di Trento dopo il disastroso evento climatico del 29 ottobre 2018 che ha decimato parte del patrimonio boschivo trentino presenterà il piano degli interventi
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 11 gennaio 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Il prossimo 18 gennaio il gruppo di lavoro insediato dalla Giunta provinciale di Trento dopo il disastroso evento climatico del 29 ottobre 2018 che ha decimato parte del patrimonio boschivo trentino presenterà il piano degli interventi ritenuti necessari.

 

Da fonte competente e autorizzata si apprende che il documento riguarderà i seguenti capitoli: ambiti territoriali di intervento, criteri di priorità, modalità e tempi di sgombero del legname dai boschi, infrastrutture forestali da ripristinare o allestire di nuovo.

 

E ancora indicazione di siti adatti ad ospitare temporaneamente il materiale legnoso allo scopo di renderlo vendibile a prezzi confacenti, attivazione di vivai per la produzione di materiale vegetale adatto per la risemina e/o per la sostituzione del soprassuolo mancante.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 11:06

Il Trentino non è ancora uscito dall’emergenza sanitaria, il matematico del Cnr Sebastiani: “Lombardia, Liguria, Piemonte e la provincia di Trento, tornano a preoccupare, qui i valori dell'incidenza vanno da 1,6 a 3,4 nuovi casi al giorno per 100.000 abitanti, situazioni che andranno monitorate con attenzione”

28 maggio - 11:32

Sono 509 le persone che si trovano ancora in quarantena. Aumentano di 16, nell'arco di 24 ore, i guariti 

28 maggio - 06:01

Per ogni settore, per ogni assessorato, per ogni ambito, per ogni tema da affrontare la giunta leghista ha creato, crea e probabilmente creerà una specifica ''task force'' sempre annunciata con squilli di trombe e della quale, il più delle volte, poi non si ha più notizia. Ora potrebbe arrivare la task force che vigila le task force

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato