Contenuto sponsorizzato

Cantine Ferrari, eccellente il vino base di alta collina

La Cantina Ferrari Spumante che produce diverse migliaia di bottiglie inizia invece già in marzo e prosegue partitamente, secondo il tipo di prodotto, fino a luglio
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 07 giugno 2020

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

L’operazione di riempimento delle bottiglie con aggiunta misurata di zucchero e di lieviti da parte dei produttori di Trentodoc si esegue normalmente tra aprile e maggio.

 

La Cantina Ferrari Spumante che produce diverse migliaia di bottiglie inizia invece già in marzo e prosegue partitamente, secondo il tipo di prodotto, fino a luglio.

 

La qualità del vino base ricavata soprattutto dallo Chardonnay di alta collina (il riferimento è alla vendemmia 2019) è eccellente. Una delle migliori annate in quasi 40 anni di servizio alla Ferrari, dice il responsabile del reparto spumanti enologo Ruben Larentis.

 

Non si può dare lo stesso giudizio per il Pinot Nero che risulta inferiore rispetto allo Chardonnay.

 

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato