Contenuto sponsorizzato

Dove smaltire gli abeti di Natale

Finite le feste gli abeti vanno smaltiti nei CRM. Alcuni comuni del Trentino offrono soluzioni alternative, mentre chi ha acquistato un vaso con radici deve rispettare alcuni accorgimenti
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 04 gennaio 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Gli alberi di Natale (varie specie di abete) dopo le feste devono essere smaltiti portandoli tassativamente al CRM più vicino.

 

Alcuni comuni del Trentino offrono soluzioni alternative mettendo a disposizione dei censiti appositi contenitori.

 

Chi ha acquistato un abete in vaso provvisto di radici allo scopo di mantenerlo in vita per i prossimi anni deve tenerlo per alcune settimane in un luogo protetto avendo cura di fornire acqua periodicamente.

 

Si potrà portarlo sul terrazzo o in giardino solo al rialzo della temperatura.

 

La sopravvivenza è improbabile se il vivaista non ha provveduto nei mesi estivi a effettuare in piantonaio tagli misurati delle radici per assicurare la formazione di una massa di terra (zolla) attorno all’apparato radicale. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 06:10

Da inizio ottobre i ricoveri negli ospedali sono tornati ad aumentare e nelle Rsa la situazione è drammatica. Il presidente dell'Ordine degli Infermieri spiega: "I ricoveri stanno aumentano e così anche i bisogni dei pazienti. Ci preoccupano le settimane e i mesi difficili che ci troviamo davanti perché gli infermieri sono sfiniti e provati"

25 ottobre - 20:30

Se le incertezze sono tante, tantissime, e il momento è delicato per l'emergenza Covid-19, le parole del presidente Maurizio Fugatti non aiutano a chiarire nulla o quasi. Non si capisce il senso di una conferenza stampa convocata in questo modo e di questo tenore per spiegare quanto succede in Trentino alla luce dell'ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte

25 ottobre - 20:07

Sono state poi registrate 12 positività tra bambini e ragazzi in età scolare e sono in corso le verifiche per procedere alla quarantena di altre classi, che attualmente riguarda 122 unità

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato