Contenuto sponsorizzato

Gruppo Apofruit, un bilancio da 322 milioni che interessa anche il Trentino

La grande cooperativa ortofrutticola con sede centrale a Cesena vede nella base sociale anche la Società Frutticoltori Trentini che da qualche anno conferisce ad Apofruit le proprie mele biologiche
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 26 giugno 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Il bilancio positivo del Gruppo Apofruit, la grande cooperativa ortofrutticola con sede centrale a Cesena, interessa anche il Trentino ortofrutticolo.

 

Della base sociale fa parte infatti anche la Società Frutticoltori Trentini (SFT) che da qualche anno conferisce ad Apofruit le proprie mele biologiche. 

 

Al di là dei numeri (322 milioni di euro nel 2017) interessa un passaggio significativo della relazione accompagnatoria del documento contabile.

 

“Un ruolo molto importante nei dati di bilancio hanno giocato i prodotti biologici. Un mercato che per Apofruit ha significato 100 milioni di fatturato con la prospettiva di un’ulteriore crescita. Numeri interessanti sta registrando anche il progetto dedicato ai piccoli frutti (lamponi, mirtilli, more, ribes) che nel 2017 ha superato i 1000 quintali  e il prossimo anno si appresta a raddoppiare le superfici dedicate”. 

 

Il marchio “Chicche di natura” sicuramente pertinente alla filosofia di Apofruit, dovrebbe invece frenare eventuali progetti di conferimento di piccoli frutti dal Trentino.

 

L’origine trentina dovrebbe infatti prevalere sulla convenienza economica del trasferimento ad Apofruit. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
26 settembre - 19:53

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato ospite questo pomeriggio del Festival dell'economia. Intervistato dalla giornalista Tonia Mastrobuoni assieme a Tito Boeri. Sulla vicenda Tridico ha affermato: ''Ho chiesto approfondimenti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato