Contenuto sponsorizzato

I Tre bicchieri anche al Vino Santo 2003 della Cantina Toblino, il Gambero Rosso premia un percorso enologico

L’annata 2003 è stata caldissima. La quantità di uva Nosiola avviata all’appassimento in vinsantaia è stata pertanto ridotta: 170 quintali rispetto alla media di 300-400 quintali del periodo 2000-2004. Dalla spremitura sono stati ricavati 36 ettolitri di mosto
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 01 ottobre 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Nell’elenco dei 13 vini trentini premiati dalla Guida Gambero Rosso edizione 2020 figura anche il Trentino Vino Santo 2003 della Cantina Toblino di Sarche.

 

Il simbolo dei "Tre Bicchieri" ottenuto in precedenza per lo stesso tipo di vino da Pravis e dalla Cantina Pisoni rende merito agli enologi che hanno prodotto e seguito negli anni l’evoluzione del vino insignito del premio.

 

Si tratta del dottor agronomo Gianantonio Pombeni e dell’enologo Lorenzo Tomazzolli. Dai registri della cantina Toblino si possono ricostruire le tappe del qualificante percorso enologico.

 

L’annata 2003 è stata caldissima. La quantità di uva Nosiola avviata all’appassimento in vinsantaia è stata pertanto ridotta: 170 quintali rispetto alla media di 300-400 quintali del periodo 2000-2004.

 

Dalla spremitura sono stati ricavati 36 ettolitri di mosto. L’assemblaggio della partita per l’imbottigliamento da 25 ettolitri (dei 36 iniziali) è stato fatto nell’agosto del 2016, mese che ha coinciso con l’andata in pensione di Pombeni che aveva preso in mano la cantina nel 1980.

 

L’imbottigliamento è stato fatto nel giugno del 2017 senza modificare nulla di quanto fatto l’anno precedente.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 agosto - 16:26

La Provincia di Bolzano ha annunciato un provvedimento per inasprire i controlli e le regole contro la diffusione del virus nei settori gastronomico, ricettivo e commerciale. E' prevista per giovedì la seduta straordinaria in cui si formalizzerà questa linea dopo i dati preoccupanti sulla ripresa dei contagi sul territorio provinciale. E se a Merano il Comune tappezza la città di cartelli che invitano all'attenzione, sul lago di Braies si impone l'obbligo di mascherina

11 agosto - 18:41

Sono migliaia già le persone che hanno deciso di sottoscrivere la petizione online. Per la senatrice trentina è fondamentale "seguire la scienza". "E' importante - spiega - agire non solo per salvare noi stessi, ma anche per proteggere gli altri”

11 agosto - 15:52

Agire sostiene Carli per la corsa alla carica di primo cittadino del capoluogo e schiera una lista di volti nuovi affiancati a qualche politico più conosciuto. Tra questi anche l'ex consigliera provinciale del Patt

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato