Contenuto sponsorizzato

In Trentino arriva l'abete coreano, un albero dalla chioma blu per Natale

A introdurlo per primo in Trentino è stato Giorgio Tonelli, titolare con il figlio Denis dell’azienda florovivaistica Trentino Garden. La nuova specie ha chioma azzurra e marcatamente profumata. Tonelli ha acquistato 5.000 piantine che hanno raggiunto l’altezza di 30 centimetri
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 26 November 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

La facilità a perdere gli aghi se tenuto in ambiente riscaldato ha comportato una drastica diminuzione di numero dell’abete rosso (Picea excelsa) nell’elenco delle specie di conifera allevate come alberi di Natale.

 

E’ rimasto saldo nel gruppo, ma in posizione subordinata, l’abete bianco (Abies alba) che alla persistenza degli aghi aggiunge l’eleganza e il colore verde intenso.

 

In continua crescita sono alcune specie esotiche quali l’abete del Caucaso (Abies nordmanniana) e l’abete del Colorado (Picea pungens).

 

Rappresenta una novità almeno per il Trentino l’abete coreano selezionato da un vivaista tedesco. Si chiama Blau Pfiff.

 

A introdurlo per primo in Trentino è stato Giorgio Tonelli, titolare con il figlio Denis dell’azienda florovivaistica Trentino Garden.

 

La nuova specie ha chioma azzurra e marcatamente profumata. Tonelli ha acquistato 5.000 piantine che hanno raggiunto l’altezza di 30 centimetri. Passeranno 4-5 anni prima di poter essere poste in vendita.

 

Costerà probabilmente più delle altre specie esotiche perché ha una crescita molto lenta e deve essere seguito durante l’accrescimento da interventi di potatura.

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 October - 17:00
Il colpo è stato talmente violento da far sbalzare indietro entrambi i veicoli. La Fiat 500 ha anche perso una ruota
Cronaca
22 October - 12:02
Nell’ultima settimana sono aumentate le persone in età lavorativa che hanno scelto di vaccinarsi, per Gimbe è l’effetto Green pass, al [...]
Cronaca
22 October - 16:38
La Provincia di Bolzano ha un'incidenza di 85,6 casi ogni 100.000 abitanti mentre la media nazionale è ferma a 34 casi (erano 29 una settimana [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato