Contenuto sponsorizzato

La Drosofila sverna nei frutti non raccolti

L’esperienza dimostra che, se l’inverno è mite, l’insetto sopravvive e dà luogo ad una forte popolazione all’inizio della nuova stagione. 
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 26 ottobre 2017

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

I mirtilli occupano il primo posto insieme alle ciliegie per l’attrattività che esercitano nei confronti delle femmine di Drosofila. Essa è dovuta al colore marcato dei frutti e a sostanze non ancora identificate ma oggetto di studio da parte di ricercatori della Fondazione Mach.

 

Determinanti per la sopravvivenza dell’insetto da una stagione all’altra sono i frutti contenenti uova o larve di Drosofila che per diversi motivi rimangono a volte sulle piante o sul terreno. Significativo il caso di un campo di mirtilli coltivato in Bassa Valsugana di circa mezzo ettaro.

 

All’epoca del terzo stacco (raccolta scalare) una tempesta di vento ha buttato a terra protezione e frutti. Si è reso necessario un intervento a base di Dimetoato al posto della raccolta manuale. L’esperienza dimostra che, se l’inverno è mite, l’insetto sopravvive e dà luogo ad una forte popolazione all’inizio della nuova stagione. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 15:18

Se l'Rt è inferiore a 1 ma il rischio calcolato sui 21 indicatori risulta essere ''Alto'' si entra comunque in arancione, come questa settimana dovrebbe essere successo a tre regioni: Lombardia, Piemonte e Marche. Queste vanno ad aggiungersi alle confermate Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Toscana, Provincia autonoma di Trento e Umbria. Potrebbe esserci la prima regione bianca mentre una diventa rossa

26 February - 15:19

Il Comune di Trento è intervenuto immediatamente per pulire e nei prossimi giorni  il Nucleo Operativo Interservizi farà una un'operazione più accurata 

26 February - 12:16

Gli agenti hanno verificato che i giovani non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato