Contenuto sponsorizzato

Miglioramento genetico in viticultura. Che fine ha fatto il tesoro di Martina?

Il ministro aveva promesso 21 milioni in 3 anni per sviluppare tecniche quali la cisgenesi e il genoma editing. A Fico il professor Scienza gli ha chiesto dove sono finiti i milioni promessi. Ecco la risposta
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 01 dicembre 2017

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Non è fuori luogo parlare di caccia al tesoro a proposito dei 21 milioni di euro che 3 anni fa il ministro dell’agricoltura Maurizio Martina aveva stanziato per sostenere il miglioramento genetico in viticoltura da perseguire adottando biotecnologie non considerate produttrici di organismi geneticamente modificati (OGM) quali la cisgenesi e il genoma editing.

 

Limitando gli esperimenti all’interno dei Centri di ricerca, in attesa che l’Unione Europea decidesse di concedere il loro trasferimento in campo aperto. Il 15 novembre 2017, in occasione dell’inaugurazione della Fabbrica Italiana Contadina di Bologna, il prof. Attilio Scienza ha chiesto al ministro dove sono andati a finire i milioni promessi.

 

Martina ha risposto: ”Non sono ancora arrivati a destinazione?” e ha aggiunto, sempre rivolto a Scienza: ”Venga da me al Ministero. Vedrò di chiarire la faccenda". Negli stessi giorni un giornalista dell’Informatore Agrario ha appreso durante un’intervista a Riccardo Velasco, neo direttore del Crea di Conegliano Veneto, che i 21 milioni di euro sono stati già assegnati alle unità di ricerca viticola italiane che fanno capo al Centro di Conegliano

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 maggio - 10:21
Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia. Nonostante gli anni siano passati, [...]
Cronaca
17 maggio - 09:53
“Ci lasci un grande vuoto! Mancherai a tutti e tanto”. Queste le parole di saluto a Fabio pubblicate sui social dal cugino Riccardo [...]
Cronaca
17 maggio - 06:01
Alpha è uno dei tantissimi minori stranieri non accompagnati che arrivano in Italia. A 14 anni è scappato dalla Guinea Conakry, ha [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato