Contenuto sponsorizzato

Paolo Passerini vuol rilanciare l'agricoltura locale partendo dai giovani

Giovane imprenditore del settore florovivaistico di Brentonico, è stato eletto presidente del Consorzio di miglioramento fondiario dell’altopiano del Baldo
Dal blog di Sergio Ferrari - 07 ottobre 2018 - 18:43

Paolo Passerini, giovane imprenditore del settore florovivaistico di Brentonico, è stato eletto presidente del Consorzio di miglioramento fondiario dell’altopiano del Baldo. Ha molte idee che corrispondono ad altrettanti progetti innovativi per rilanciare l’agricoltura locale.

 

Sfruttando le caratteristiche pedo-climatiche di molte zone anche marginali che un tempo sostenevano l’economia locale. Serve però un ricambio generazionale. Allo scopo di sollecitare un costruttivo dibattito e possibili adesioni, il nuovo presidente intende organizzare nel mese di ottobre un incontro dedicato.

 

Avvalendosi della collaborazione dell’Ufficio provinciale per le produzioni biologiche diretto da Federico Bigaran.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 agosto - 06:01

Il consigliere provinciale del Movimento 5 Stelle riprendendo l'inchiesta de ilDolomiti sui mezzi vetusti (anche del 1983) in uso ai pompieri di Trento (e sui problemi di acquisto che sta avendo la Pat per i nuovi mezzi) interroga il presidente del consiglio provinciale

23 agosto - 08:26

Il fatto era avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì in via Bolzano. Il ragazzo, già conosciuto dalla polizia locale, è comparso ieri davanti al giudice ed è stato poi trasferito in carcere

22 agosto - 19:02

Domani il telegiornale di Italia 1 si collegherà per celebrare il passaggio numero 400mila sulla ciclovia. Molti i turisti, da tutto il mondo. Il vicesindaco Risatti: "Siamo in controtendenza perché teniamo una qualità alta con prezzi calmierati. Le critiche alla sostenibilità della pista? Solo chiacchiere da fanfaroni"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato