Contenuto sponsorizzato

Tartufi, modificati i tempi di raccolta

La raccolta dei tartufi è stata inopportunamente liberalizzata a seguito di controproducenti modifiche alla legge provinciale
Foto Trentinotartufi.it
Dal blog di Sergio Ferrari - 13 febbraio 2018 - 16:01

La raccolta dei tartufi è stata inopportunamente liberalizzata, dice il decano dei raccoglitori trentini Giuseppe Cattoi che ha ispirato le linee guida della legge provinciale in materia n. 22 del 3 settembre 1987 sulla 'Disciplina della ricerca, raccolta e commercializzazione dei tartufi'.

 

Il tartufo nero pregiato (melanosporum) si poteva raccogliere dal 15 dicembre al 15 marzo; il tartufo d’estate o scorzone dall’1 giugno al 30 ottobre; il tartufo nero d’inverno (brumale) dall'1 gennaio al 15 marzo.

 

A seguito di modifiche che l’esperto ritiene inopportune e controproducenti per la qualità dei tartufi e il rispetto dell’ambiente, oggi la raccolta è consentita indipendentemente dalle specie dall’1 luglio a tutto febbraio.

 

Non si tiene conto, dice Cattoi, che dove c’è il melanosporum non si trova lo scorzone. Il primo ama terreni asciutti e bene esposti, il secondo preferisce un ambiente umido

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 novembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 novembre - 13:45

Sabato a Tenno sarà posizionata la stele. I genitori oggi a "Mattino Insieme": ''E' importante perché ricorda Alba Chiara in quanto vittima di femminicidio''

21 novembre - 17:00

E' successo questa mattina molto presto a Rovereto nel quartiere di Lizzanella. I due ragazzi, poco più che maggiorenni, sono stati individuati con la refurtiva che è stata restituita ai proprietari

21 novembre - 14:25

L'ex primo cittadino lascia dopo quattro anni e mezzo. Eletto nel 2014, rassegna le dimissioni: "Al posto del logorio improduttivo di un consiglio comunale in conflitto perenne preferisco le dimissioni proprio perché quelle decisioni possano venir prese nell’interesse comune dei cittadini"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato