Contenuto sponsorizzato

Trovati i maschi di Cocciniglia Farinosa

Le formiche si nutrono della melata secreta dalle cocciniglie e trasportano attivamente le donatrici dell’alimento. La loro presenza segnala l’inizio dell’infestazione ed è un campanello d'allarme per la vite
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 12 dicembre 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Fra gli argomenti discussi in occasione dell’11° Giornata tecnica della vite e del vino che si è svolta presso la Fondazione Mach di S. Michele ha suscitato interesse l’esposizione di Marco Delaiti riguardante i risultati di una ricerca sull’integrazione tra formiche e cocciniglia farinosa della vite effettuata in collaborazione con l’Università di Parma.

 

Le formiche si nutrono della melata secreta dalle cocciniglie e trasportano attivamente le donatrici dell’alimento. La loro presenza segnala l’inizio dell’infestazione e quindi rappresenta un campanello di allarme per interventi preventivi. Non si è parlato del rinvenimento in vigneti trentini di maschi della cocciniglia farinosa da parte di una entomologa spagnola che collabora con i tecnici viticoli di Cavit. I maschi erano già noti ai tecnici del Gruppo Mezzacorona che seguono le aziende viticole siciliane di proprietà della cantina.

 

Il loro rinvenimento è servito per giustificare l’introduzione della confusione sessuale mediante feromoni che ha come scopo il disorientamento dei maschi e la conseguente mancata fecondazione delle femmine.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 11:06

Il Trentino non è ancora uscito dall’emergenza sanitaria, il matematico del Cnr Sebastiani: “Lombardia, Liguria, Piemonte e la provincia di Trento, tornano a preoccupare, qui i valori dell'incidenza vanno da 1,6 a 3,4 nuovi casi al giorno per 100.000 abitanti, situazioni che andranno monitorate con attenzione”

28 maggio - 13:20

Descritto dalla Provincia di Bolzano come uno degli ''artisti più eclettici della sua generazione'' Patrick Trentini ha prima scritto una lettera a Mirko Bisesti e poi fatto un video tutto da vedere dove mostra l'incredibile gaffe compiuta dall'assessore alla cultura e all'istruzione raccontandola alla sua maniera (per una sensazione finale che si avvicina al tragicomico)

28 maggio - 12:55

Le investigazioni sono state condotte con i metodi classici,  attraverso una serie di delicati servizi di osservazione e pedinamento poiché il ragazzo, per non essere individuato, era solito cambiare continuamente le aree di incontro: evitava di ripetere luoghi e orari degli appuntamenti per cercare di passare inosservato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato