Contenuto sponsorizzato

Carabinieri, ambulanze e polizia locale in zona della Portela: giovane nordafricano portato al Santa Chiara

Il fatto è avvenuto intorno alle 18 nei pressi di Torre Vanga. Sul posto automedica e ambulanza, ma anche carabinieri e polizia locale per riportare la calma tra i nordafricani, apparsi molto nervosi, e gestire il traffico. Si sospetta che il giovane abbia ingerito sostanze stupefacenti

Di Luca Pianesi e Luca Andreazza - 17 ottobre 2017 - 20:28

TRENTO. Momenti di tensione nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 18, nella zona di piazza della Portela nei pressi di Torre Vanga, quando i soccorsi sono stati allertati per un malore di un ragazzo di origine nordafricana.

 

Sul posto si sono subito portati un'automedica e un'ambulanza per prestare i soccorsi del caso, oltre alle pattuglie dei carabinieri e agenti della polizia locale per ricostruire gli eventi e gestire il traffico lungo la via.

 

I sospetti si sono quasi subito concentrati sul fatto che il giovane, intorno ai 30 anni, forse spaventato dal passaggio di alcuni agenti, si sia affrettato a ingerire delle sostanze stupefacenti, che avrebbero causato un malore e il ricorso ai soccorsi sanitari.

 

Il ragazzo è stato portato per accertamenti e approfondimenti del caso al Santa Chiara, mentre le forze dell'ordine, molto professionalmente, hanno cercato di riportare la calma tra alcuni nordafricani, che accompagnavano il ragazzo, apparsi fin da subito molto nervosi anche nei confronti degli stessi militari dell'Arma che però hanno mantenuto il "self control" e sono riusciti a disperderli in buon ordine. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 12:06

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 5.549 casi da inizio epidemia. Ci sono 106 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, mentre sono 8 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 25 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

22 ottobre - 13:20

E' successo in tarda mattinata e sul posto sono interventi i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Non si conoscono al momento le cause che hanno fatto scoppiare l'incendio 

22 ottobre - 12:45

Alberti è anche l’autore del celebre Cristo Silente, la grande scultura che si trova nelle acqua del Garda a porto San Nicolò. Oltre all’arte, la sua vita è stata dedicata alla famiglia e alla collettività, con l’impegno nel volontariato e in Consiglio comunale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato